Giorgio Moser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giorgio Moser (Trento, 9 ottobre 1923Roma, 25 settembre 2004) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Ha diretto diversi film e realizzato documentari fra il 1954 ed il 1996.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Giurisprudenza si occupa sin da giovane di critica cinematografica e giornalismo, avvicinandosi al cinema prima come aiuto regista, poi come autore di cortometraggi e documentari. Nel 1955 realizza il primo lungometraggio Continente perduto insieme ad Mario Craveri, due anni dopo è la volta de L'impero del sole. Dal 1959 lavora soprattutto come documentarista per la Rai.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Assistente alla regia[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN47954658 · GND: (DE1062091469