Psycosissimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Psycosissimo
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1961
Durata94 min
Dati tecniciB/N
Generecomico
RegiaSteno
SoggettoVittorio Metz, Roberto Gianviti, Steno
SceneggiaturaVittorio Metz, Roberto Gianviti, Steno
ProduttoreVittorio Martino, Leo Cevenini
Casa di produzioneFlora Film
Distribuzione (Italia)Variety Film
FotografiaTino Santoni
MontaggioGiuliana Attenni
MusicheCarlo Rustichelli
ScenografiaIvo Battelli
CostumiDina Di Bari
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Psycosissimo è un film del 1961 diretto da Steno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due attori specializzati nei polizieschi sono scambiati per assassini e incaricati di un uxoricidio. Accettano per intascare i soldi fingendo l'omicidio ma anche la moglie ha incaricato veri assassini di uccidere il marito.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

«Commediola squinternata...» per Il Mereghetti (edizione 1994).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema