Thorsten Margis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thorsten Margis
2018-02-26 Frankfurt Flughafen Ankunft Olympiamannschaft-5959.jpg
Margis con al collo le due medaglie d'oro conquistate a Pyeongchang 2018
Nazionalità Germania Germania
Altezza 191 cm
Peso 106 kg
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Ruolo frenatore
Squadra SV marzoHalle
Palmarès
Olimpiadi 2 0 0
Mondiali 6 1 0
Europei 2 1 2
Mondiali juniores 1 0 0
Campionati tedeschi 0 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Prove multiple
Record
Decathlon 7.707 p. (2011)
Eptathlon 5.285 p. (indoor - 2009)
Ritirato 2012
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2019

Thorsten Margis (Bad Honnef, 14 agosto 1989) è un bobbista ed ex multiplista tedesco, campione olimpico sia nel bob a due che nel bob a quattro a Pyeongchang 2018, impresa riuscita soltanto ad altri dieci bobbisti (cinque piloti e altrettanti frenatori) in altre cinque edizioni dei giochi, nonché vincitore di sei titoli mondiali, di cui quattro consecutivi nella specialità biposto e due in quella a quattro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Margis (a sinistra) nel 2010

Prima di dedicarsi al bob Margis ha praticato l'atletica leggera dedicandosi soprattutto alle prove multiple.

Compete dal 2011 come frenatore per la squadra nazionale tedesca. Debuttò in Coppa Europa nel 2011/12 e nell'arco di alcune stagioni disputò in totale 18 gare con 5 vittorie di tappa ottenute. Si distinse inoltre nelle categorie giovanili vincendo l'oro nel bob a quattro ai mondiali juniores di Igls 2012 con il pilota Francesco Friedrich e gli altri frenatori Gino Gerhardi e Florian Kunze.

Esordì in Coppa del Mondo nella stagione 2013/14, il 6 gennaio 2013 ad Altenberg ottenendo in quella stessa occasione il suo primo podio (3º nel bob a quattro). Vinse la sua prima gara il 19 gennaio 2013 ad Igls nella competizione a squadre mentre ottenne la sua prima affermazione nel bob a due il 12 dicembre 2014 a Lake Placid e la prima nel bob a quattro il 29 novembre 2015 ad Altenberg, in tutte pilotato sempre da Francesco Friedrich, col quale otterrà tutti i suoi più grandi successi e le medaglie importanti, formando un sodalizio tra i più vittoriosi nella storia di questo sport.

Giochi Olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Margis nel 2014
Margis (il secondo da sinistra) con Francesco Friedrich, Martin Grothkopp e Candy Bauer, medaglia d'oro a Pyeongchang 2018 nel bob a quattro

Prese parte a due edizioni dei Giochi olimpici invernali: a Soči 2014 si classificò al decimo posto nel bob a quattro. Quattro anni dopo, a Pyeongchang 2018, vinse la medaglia d'oro sia nella specialità a due con Francesco Friedrich che in quella a quattro con Friedrich, Candy Bauer e Martin Grothkopp; nella gara biposto giunse al traguardo con il medesimo tempo dell'equipaggio canadese pilotato da Justin Kripps e nell'occasione vennero infatti assegnate due medaglie d'oro (non accadeva da Nagano 1998).

Con le due medaglie d'oro ottenute in entrambe le discipline a Pyeongchang 2018 Margis entrò a far parte del ristretto numero di bobbisti (cinque piloti e altrettanti frenatori) capaci di ottenere la "doppietta" bob a due-bob a quattro nella medesima rassegna olimpica; l'impresa è infatti riuscita soltanto ad altri cinque frenatori nella storia dei Giochi: il tedesco occidentale Lorenz Nieberl a Oslo 1952, l'italiano Luciano De Paolis a Grenoble 1968, i tedeschi orientali Bernhard Germeshausen e Dietmar Schauerhammer, rispettivamente a Innsbruck 1976 e a Sarajevo 1984, e il connazionale Kevin Kuske a Torino 2006.

Campionati mondiali ed europei[modifica | modifica wikitesto]

Margis ha inoltre partecipato a cinque edizioni dei campionati mondiali ottenendo in totale sette medaglie di cui sei d'oro. Ha infatti conquistato il titolo nel bob a due per quattro volte consecutive: a Winterberg 2015, a Igls 2016, a Schönau am Königssee 2017 e a Whistler 2019 sempre in coppia con Francesco Friedrich. Nel 2017 e nel 2019 vinse inoltre l'oro anche nel bob a quattro con Friedrich, Candy Bauer e Martin Grothkopp. Completa il suo palmarès ai mondiali l'argento vinto nel bob a quattro nel 2016.

Agli europei detiene invece cinque medaglie di cui due d'oro ottenute nel bob a due con Friedrich a Winterberg 2017 e a Igls 2018; completano il suo palmarès continentale un argento e due bronzi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia:

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • 39 podi (18 nel bob a due, 20 nel bob a quattro e 1 nelle gare a squadre):
    • 22 vittorie (15 nel bob a due, 6 nel bob a quattro e 1 nelle gare a squadre);
    • 11 secondi posti (3 nel bob a due e 8 nel bob a quattro);
    • 6 terzi posti (tutti nel bob a quattro).

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
19 gennaio 2013 Igls Austria Austria gara a squadre
con Frank Rommel, Sandra Kiriasis, Janine Tischer, Anja Huber e Francesco Friedrich
12 dicembre 2014 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti a due
con Francesco Friedrich (pilota)
6 febbraio 2015 Igls Austria Austria a due
con Francesco Friedrich (pilota)
28 novembre 2015 Altenberg Germania Germania a due
con Francesco Friedrich (pilota)
29 novembre 2015 Altenberg Germania Germania a quattro
con Francesco Friedrich (pilota), Martin Putze e Jannis Bäcker
5 dicembre 2015 Winterberg Germania Germania a due
con Francesco Friedrich (pilota)
6 dicembre 2015 Winterberg Germania Germania a quattro
con Francesco Friedrich (pilota), Martin Putze e Jannis Bäcker
12 dicembre 2015 Schönau am Königssee Germania Germania a due
con Francesco Friedrich (pilota)
2 dicembre 2016 Whistler Canada Canada a due
con Francesco Friedrich (pilota)
14 gennaio 2017 Winterberg Germania Germania a due
con Francesco Friedrich (pilota)
4 febbraio 2017 Igls Austria Austria a due
con Francesco Friedrich (pilota)
18 marzo 2017 Pyeongchang Corea del Sud Corea del Sud a due
con Francesco Friedrich (pilota)
16 dicembre 2017 Igls Austria Austria a due
con Francesco Friedrich (pilota)
20 gennaio 2018 Schönau am Königssee Germania Germania a due
con Francesco Friedrich (pilota)
16 dicembre 2018 Winterberg Germania Germania a quattro
con Francesco Friedrich (pilota), Candy Bauer e Martin Grothkopp
5 gennaio 2019 Altenberg Germania Germania a due
con Francesco Friedrich (pilota)
6 gennaio 2019 Altenberg Germania Germania a quattro
con Francesco Friedrich (pilota), Candy Bauer e Martin Grothkopp
19 gennaio 2019 Innsbruck Austria Austria a quattro
con Francesco Friedrich (pilota)
20 gennaio 2019 Innsbruck Austria Austria a quattro
con Francesco Friedrich (pilota), Martin Grothkopp e Alexander Schüller
16 febbraio 2019 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti a due
con Francesco Friedrich (pilota)
23 febbraio 2019 Calgary Canada Canada a due
con Francesco Friedrich (pilota)
24 febbraio 2019 Calgary Canada Canada a quattro
con Francesco Friedrich (pilota), Candy Bauer e Martin Grothkopp

Campionati tedeschi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie:
    • 2 argenti (bob a quattro a Schönau am Königssee 2012[1]; bob a due a Winterberg 2015[2]).

Circuiti minori[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • 9 podi (3 nel bob a due e 6 nel bob a quattro):
    • 5 vittorie (2 nel bob a due e 3 nel bob a quattro);
    • 4 secondi posti (1 nel bob a due e 3 nel bob a quattro).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Bob - Ergebnisarchiv - DEUTSCHE MEISTER 1991 bis heute, su bsd-portal.de, Bob- und Schlittenverband für Deutschland (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2016).
  2. ^ (DE) 27.12. - 31.12.14: DEUTSCHE MEISTERSCHAFTEN WINTERBERG, su bsd-portal.de, BSD (archiviato il 17 gennaio 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]