Marko Hübenbecker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marko Hübenbecker
Marko Hübenbecker bei der Olympia-Einkleidung Erding 2014 (Martin Rulsch) 01.jpg
Hübenbecker nel 2014
Nazionalità Germania Germania
Altezza 200 cm
Peso 114 kg
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Ruolo Frenatore
Squadra Mitteldeutscher Sportclub
Palmarès
Mondiali 1 1 1
Europei 2 1 0
Mondiali juniores 1 1 1
Campionati tedeschi 3 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Peso, disco, giavellotto
Record
Peso 18,05 m (2006)
Peso 17,40 m (indoor - 2005)
Peso (6 kg) 16,89 m (2005)
Peso (6 kg) 18,67 m (indoor - 2005)
Disco 53,14 m (2008)
Giavellotto 48,79 m (2007)
Ritirato 2008
Statistiche aggiornate al 16 dicembre 2018

Marko Hübenbecker (Anklam, 14 giugno 1986) è un bobbista tedesco, campione mondiale nel bob a quattro a Sankt Moritz 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2005 al 2008 Hübenbecker ha praticato l'atletica leggera a livello nazionale, dedicandosi al getto del peso, al lancio del disco e a quello del giavellotto.

Compete nel bob dal 2008 come frenatore per la nazionale tedesca. Debuttò in Coppa Europa a dicembre del 2010 e si distinse nellecategorie giovanili vincendo tre medaglie ai mondiali juniores, di cui un oro (con Francesco Friedrich nel bob a due a Park City 2011), un argento e un bronzo con Benjamin Schmid (quest'ultimo nel bob a quattro).

Esordì in coppa del mondo nella stagione 2011/12, il 7 gennaio 2012 ad Altenberg ottenendo anche il suo primo podio (2º nel bob a due) e conquistando il giorno successivo la sua prima vittoria nella specialità a quattro, in entrambe le gare con Manuel Machata alla guida delle slitte.

Ha partecipato alle olimpiadi di Soči 2014, classificandosi al quarto posto nel bob a quattro pilotato da Maximilian Arndt.

Prese inoltre parte a cinque edizioni dei campionati mondiali, vincendo la medaglia d'oro nel bob a quattro a St. Moritz 2013, più un argento e un bronzo. Si è altresì laureato campione europeo a quattro a Igls 2013 e ad Altenberg 2012 dove ha ottenuto anche il secondo posto nel bob a due.

Ha inoltre vinto tre titoli nazionali. uno nel bob a due e due nel bob a quattro.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • 24 podi (4 nel bob a due e 20 nel bob a quattro):
    • 10 vittorie (1 nel bob a due e 9 nel bob a quattro);
    • 9 secondi posti (2 nel bob a due e 7 nel bob a quattro);
    • 5 terzi posti (1 nel bob a due e 4 nel bob a quattro).

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
7 gennaio 2012 Altenberg Germania Germania a quattro
con Maximilian Arndt (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
21 gennaio 2012 Sankt Moritz Svizzera Svizzera a due
con Maximilian Arndt (pilota)
12 febbraio 2012 Calgary Svizzera Svizzera a quattro
con Manuel Machata (pilota), Andreas Bredau e Christian Poser
6 gennaio 2013 Altenberg Germania Germania a quattro
con Maximilian Arndt (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
20 gennaio 2013 Igls Austria Austria a quattro
con Maximilian Arndt (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
4 gennaio 2014 Winterberg Germania Germania a quattro
con Maximilian Arndt (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
5 gennaio 2014 Winterberg Germania Germania a quattro
con Maximilian Arndt (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
11 gennaio 2015 Altenberg Germania Germania a quattro
con Nico Walther (pilota), Andreas Bredau e Christian Poser
13 dicembre 2015 Schönau am Königssee Germania Germania a quattro
con Nico Walther (pilota), Gregor Bermbach ed Eric Franke
17 gennaio 2016 Altenberg Germania Germania a quattro
con Nico Walther (pilota), Christian Poser ed Eric Franke

Campionati tedeschi[modifica | modifica wikitesto]

  • 6 medaglie:
    • 3 ori (bob a due a Winterberg 2015[1]; bob a quattro ad Altenberg 2016[2]; bob a quattro a Schönau am Königssee 2018[3]);
    • 2 argenti (bob a quattro a Winterberg 2015[1]; bob a quattro a Schönau am Königssee 2017[4]).
    • 1 bronzo (bob a due a Schönau am Königssee 2012).

Circuiti minori[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • 16 podi (9 nel bob a due, 7 nel bob a quattro):
    • 3 vittorie (2 nel bob a due, 1 nel bob a quattro);
    • 8 secondi posti (6 nel bob a due, 2 nel bob a quattro);
    • 5 terzi posti (1 nel bob a due, 4 nel bob a quattro).

Coppa Nordamericana[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 podi (entrambi nel bob a due):
    • 1 vittoria;
    • 1 secondo posto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DE) 27.12. - 31.12.14: DEUTSCHE MEISTERSCHAFTEN WINTERBERG, su bsd-portal.de, BSD (archiviato il 17 gennaio 2017).
  2. ^ (DE) 20./21. 11. 2015: DEUTSCHE BOB MEISTERSCHAFTEN IN ALTENBERG, su bsd-portal.de, BSD (archiviato il 17 gennaio 2017).
  3. ^ (DE) Deutsche Meisterschaft, Königssee, 06.02.2018 - 4er (PDF), su bsd-portal.de, BSD, 6 febbraio 2018 (archiviato il 10 dicembre 2018).
  4. ^ (EN) German Champions and bobsleigh team for BMW IBSF World Cup, su bsd-portal.de, BSD, 7 novembre 2016 (archiviato il 7 febbraio 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]