Campionati mondiali di bob 1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati mondiali di bob 1987
Competizione Campionati mondiali di bob
Sport Bobsleigh pictogram.svg Bob
Edizione XL
Organizzatore FIBT
Date 10 - 18 gennaio 1987
Luogo Svizzera Sankt Moritz
Discipline 2
Impianto/i Olympia Bobrun St. Moritz–Celerina
Vincitori
a due u. Svizzera R. Pichler, C. Poltera
a quattro Svizzera H. Hiltebrand, U. Fehlmann, E. Fassbind, A. Kisser
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Svizzera Svizzera 2 1 1 4
Germania Est Germania Est 0 2 0 2
Statistiche
Miglior medagliato Svizzera H. Hiltebrand
Svizzera A. Kisser
(1 - 1 - 0)
St. Moritz Bobrun-Streckenplan deutsch.svg
Planimetria della pista di St. Moritz–Celerina
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Schönau am Königssee 1986 Cortina d'Ampezzo 1989 Right arrow.svg

I Campionati mondiali di bob 1987, quarantesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale di Bob e Skeleton, si sono disputati dal 10 al 18 gennaio 1987 a Sankt Moritz, in Svizzera, per le sole gare maschili, per le sole gare maschili, sulla pista Olympia Bobrun St. Moritz–Celerina, il tracciato naturale sul quale si svolsero le competizioni del bob e delle skeleton ai Giochi di Sankt Moritz 1928 e di Sankt Moritz 1948 e le rassegne iridate maschili del 1931, del 1935, del 1937 (limitatamente al bob a quattro), del 1938 e del 1939 (solo bob a due), del 1947, del 1955, del 1957, del 1959, del 1965, del 1970, del 1974, del 1977 e del 1982 per entrambe le specialità maschili. La località elvetica ha ospitato quindi le competizioni iridate per la tredicesima volta nel bob a quattro e per la dodicesima nel bob a due uomini.

L'edizione ha visto dominare la Svizzera che si aggiudicò entrambe le medaglie d'oro, una medaglia d'argento e una di bronzo sulle sei disponibili in totale, lasciando alla Germania Est due argenti[1]. I titoli sono stati infatti conquistati nel bob a due uomini da Ralph Pichler e Celeste Poltera e nel bob a quattro da Hans Hiltebrand, Urs Fehlmann, Erwin Fassbind e André Kisser.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Bob a due uomini[modifica | modifica wikitesto]

La gara si è disputata il 10 e l'11 gennaio 1987 nell'arco di quattro manches. Campioni mondiali in carica erano tedeschi orientali Wolfgang Hoppe e Dietmar Schauerhammer, giunti secondi al traguardo a pari tempo (calcolato al centesimo di secondo) con gli svizzeri Hans Hiltebrand e André Kisser, e il titolo è stato quindi conquistato dall'altra coppia elvetica composta da Ralph Pichler e Celeste Poltera, entrambi già medaglia d'argento nella precedente edizione disputatasi nel 1986 a Schönau am Königssee e con Pichler al suo secondo alloro iridato nel bob a due dopo quello vinto a Lake Placid 1983 (allora in coppia con Urs Leuthold)[2][3][4].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Ralph Pichler
Celeste Poltera
Svizzera Svizzera I 4:33.09
Silver medal icon.svg Hans Hiltebrand
André Kisser
Svizzera Svizzera II 4:33.45 +0.36
Wolfgang Hoppe
Dietmar Schauerhammer
Germania Est Germania Est I 4:33.45 +0.36
4 Jānis Ķipurs
Vladimir Aleksandrov
URSS URSS I 4:34.49 +1.40
5 Anton Fischer
Christoph Langen
bandiera Germania Ovest I 4:35.60 +2.51
6 Nick Phipps
Alan Cearns
Regno Unito Regno Unito I 4:35.97 +2.88
7 Ingo Appelt
Josef Muigg
Austria Austria 4:36.27 +3.18
8 Alex Wolf
Georg Beikircher
Italia Italia 4:37.42 +4.33
9 Franz Paul Weber
Harald Winkler
Austria Austria 4:37.64 +4.55
10 Mark Tout
David Armstrong
Regno Unito Regno Unito 4:38.41 +5.32

Bob a quattro[modifica | modifica wikitesto]

La gara si è disputata il 17 e il 18 gennaio 1987 nell'arco di quattro manches. Campione mondiale in carica era il quartetto svizzero composto da Erich Schärer, Kurt Meier, Erwin Fassbind e André Kisser, di cui solo Fassbind e Kisser erano presenti sul podio in questa edizione, facendo parte proprio dell'equipaggio che vinse il titolo ma con Hans Hiltebrand e Urs Fehlmann al posto di Schärer e Meier. Al secondo posto si piazzò l'equipaggio tedesco orientale formato da Wolfgang Hoppe, Bogdan Musiol, Roland Wetzig e Dietmar Schauerhammer, dei quali il solo Wetzig era già salito su un podio iridato di specialità nel 1982 a Sankt Moritz, vincendo l'argento anche in quella occasione. Terza al traguardo giunse l'altra compagine elvetica costituita da Ralph Pichler, Heinrich Ott, Edgar Dietsche e Celeste Poltera, con Pichler e Poltera a bissare il bronzo ottenuto a l'anno precedente a Schönau am Königssee[2].

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
Gold medal icon.svg Hans Hiltebrand
Urs Fehlmann
Erwin Fassbind
André Kisser
Svizzera Svizzera II 4:22.65
Silver medal icon.svg Wolfgang Hoppe
Bogdan Musiol
Roland Wetzig
Dietmar Schauerhammer
Germania Est Germania Est I 4:22.91 +0.26
Bronze medal icon.svg Ralph Pichler
Heinrich Ott
Edgar Dietsche
Celeste Poltera
Svizzera Svizzera I 4:23.76 +1.11
4 Anton Fischer
Florian Cruciger
Uwe Eisenreich
Christoph Langen
bandiera Germania Ovest II 4:24.52 +1.87
5 Peter Kienast
Siegfried Zwerschina
Christian Mark
Kurt Teigl
Austria Austria I 4:24.79 +2.14
6 Nick Phipps
Robert Thorne
Alan Cearns
Alec Leonce
Regno Unito Regno Unito I 4:25.02 +2.37

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Svizzera Svizzera 2 1 1 4
2 Germania Est Germania Est 0 2 0 2
Totale 2 3 1 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nel bob a due ci fu un ex aequo per il secondo posto per cui vennero assegnate due medaglie d'argento e nessun bronzo.
  2. ^ a b (ENESFRNL) Bobsleigh - 1987 World Championships - Results Men, su the-sports.org, Info Média Conseil (archiviato il 9 febbraio 2017).
  3. ^ (EN) Two-Man World Championships At St. Moritz, Switzerland, Jan. 11 - Final placings after 4 heats, su upi.com, United Press International, 11 gennaio 1987 (archiviato il 1º aprile 2017).
  4. ^ (EN) Herman Pedergnana, Ralph Pichler of Switzerland overtook compatriot Hans Hiltebrand on..., su upi.com, United Press International, 11 gennaio 1987 (archiviato il 1º aprile 2017).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Manfred Seifert, Sport87. Ein Jahrbuch des DDR-Sport, Sportverlag Berlin, 1987, ISBN 3-328-00229-4, ISSN 0232-203X, pag. 210

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali