Kevin Kuske

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kevin Kuske
2018-02-26 Frankfurt Flughafen Ankunft Olympiamannschaft-6043.jpg
Kuske con la medaglia d'argento conquistata a Pyeongchang 2018
Nazionalità Germania Germania
Altezza 196 cm
Peso 115 kg
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Ruolo frenatore
Squadra BSR Rennsteig Oberhof (1999-2010)
SC Potsdam (2010-)
Ritirato 2018
Palmarès
Olimpiadi 4 2 0
Mondiali 7 4 4
Europei 6 9 7
Campionati tedeschi 2 6 1
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
100 m 10"65 (1998)
Ritirato 1999
Palmarès
Mondiali juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2018

Kevin Kuske (Potsdam, 4 gennaio 1979) è un bobbista ed ex velocista tedesco.

Detiene il record di medaglie d'oro vinte nel bob alle Olimpiadi (quattro, in coabitazione con André Lange): bob a quattro a Salt Lake City 2002, la "doppietta" bob a due/bob a quattro ottenuta a Torino 2006, impresa riuscita soltanto ad altri dieci bobbisti (cinque piloti e altrettanti frenatori) in altre cinque edizioni dei giochi, e infine bob a due a Vancouver 2010. Tra gli atleti più vincenti nella storia di questo sport, Kuske può inoltre vantare 7 titoli mondiali, 6 europei e 45[1] vittorie di tappa in gare di Coppa del Mondo.

Kuske (a sinistra) con André Lange, vincitori della medaglia d'oro olimpica nel bob a due a Vancouver 2010

È fratello di Lucas, anch'egli bobbista di livello internazionale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi nell'atletica[modifica | modifica wikitesto]

Prima di dedicarsi al bob Kuske era un velocista nell'atletica leggera, vincendo una medaglia di bronzo nella staffetta 4×100 metri ai Mondiali juniores di Annecy 1998.

Il passaggio al bob[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1999 passò al bob come frenatore per la squadra nazionale tedesca. Esordì in Coppa del Mondo nella stagione 2000/01 competendo tanto nel bob a due quanto nel bob a quattro negli equipaggi guidati da André Lange, pilota con il quale stabilirà un sodalizio nel corso delle stagioni che porteranno entrambi ad ottenere numerosi successi. Dopo il ritiro di Lange, avvenuto al termine della stagione 2009/10 Kuske entrò a far parte delle formazioni pilotate da Thomas Florschütz, Maximilian Arndt e Nico Walther. In carriera ha ottenuto ben 45 vittorie di tappa[1] in Coppa del Mondo, che lo pongono quindi tra gli atleti più vincenti nella storia del massimo circuito internazionale.

Prese parte a cinque edizioni dei Giochi olimpici invernali: a Salt Lake City 2002 conquistò l'oro nel bob a quattro con i compagni André Lange, Carsten Embach ed Enrico Kühn. Quattro anni dopo, a Torino 2006 ripeté l'impresa nella stessa specialità con André Lange, René Hoppe e Martin Putze, oltre a vincere l'oro nel bob a due con Lange. A Vancouver 2010 ha conquistato l'oro nel bob a due con Lange e l'argento nel bob a quattro insieme a Lange, Alexander Rödiger e Martin Putze mentre a Soči 2014 giunse settimo nel bob a quattro e undicesimo nel bob a due e in entrambe le gare con Thomas Florschütz alla guida delle slitte. A Pyeongchang 2018 vinse la sua sesta medaglia olimpica conquistando l'argento a quattro con Nico Walther, Alexander Rödiger ed Eric Franke.

Kuske può inoltre vantare un notevole bottino ai mondiali con un totale di 15 medaglie conquistate, risultato che lo pone al vertice tra gli atleti più medagliati nella storia delle competizioni iridate (seguito dai connazionali André Lange e Wolfgang Hoppe e dallo svizzero Erich Schärer, tutti a quota 14), suddivise in sette ori ottenuti in cinque edizioni consecutive, da Lake Placid 2003 ad Altenberg 2008, quattro argenti e quattro bronzi. Tutte le medaglie sono state vinte nell'arco di 14 anni, dai due titoli conquistati in entrambe le specialità nel 2003 con Lange, sino al bronzo nel bob a quattro vinto a Schönau am Königssee 2017 con Nico Walther alla guida.

Agli europei ha invece totalizzato 22 medaglie di cui sei d'oro, nove d'argento e sette di bronzo: le prime due le ottenne in entrambe le specialità a Cortina d'Ampezzo 2002 (oro a quattro e argento a due) mentre conquistò l'ultima (d'argento) a Winterberg 2017 nel bob a quattro. Ha inoltre vinto due titoli nazionali, uno nel bob a due e uno nel bob a quattro.

Si è ritirato dall'attività agonistica al termine dei Giochi di Pyeongchang 2018[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • 89 podi (37 nel bob a due e 52 nel bob a quattro)[1]:
    • 45 vittorie (21 nel bob a due, 24 nel bob a quattro);
    • 25 secondi posti (10 nel bob a due, 15 nel bob a quattro);
    • 19 terzi posti (6 nel bob a due, 13 nel bob a quattro).

Coppa del Mondo - vittorie[1][modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
18 novembre 2001 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti a quattro
con André Lange (pilota), Lars Behrendt e Carsten Embach
8 dicembre 2001 Igls Austria Austria a quattro
con André Lange (pilota), Enrico Kühn e Carsten Embach
26 gennaio 2002 Cortina d'Ampezzo Italia Italia a quattro
con André Lange (pilota), Enrico Kühn e Carsten Embach
1º dicembre 2002 Altenberg Germania Germania a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Carsten Embach
7 dicembre 2002 Igls Austria Austria a due
con André Lange (pilota)
8 dicembre 2002 Igls Austria Austria a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Carsten Embach
7 febbraio 2003 Calgary Canada Canada a due
con André Lange (pilota)
8 febbraio 2003 Calgary Canada Canada a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Carsten Embach
22 novembre 2003 Calgary Canada Canada a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Thomas Pöge
30 novembre 2003 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Lars Behrendt
20 dicembre 2003 Altenberg Germania Germania a due
con André Lange (pilota)
21 dicembre 2003 Altenberg Germania Germania a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Lars Behrendt
25 gennaio 2004 St. Moritz Svizzera Svizzera a quattro
con André Lange (pilota), Udo Lehmann e René Hoppe
14 febbraio 2004 Igls Austria Austria a due
con André Lange (pilota)
15 febbraio 2004 Igls Austria Austria a quattro
con André Lange (pilota), Udo Lehmann e René Hoppe
27 novembre 2004 Winterberg Germania Germania a due
con André Lange (pilota)
11 novembre 2005 Calgary Canada Canada a due
con André Lange (pilota)
12 novembre 2005 Calgary Canada Canada a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Martin Putze
19 novembre 2005 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti a due
con André Lange (pilota)
21 gennaio 2006 St. Moritz Svizzera Svizzera a due
con André Lange (pilota)
1º dicembre 2006 Calgary Canada Canada a due
con André Lange (pilota)
2 dicembre 2006 Calgary Canada Canada a quattro
con André Lange (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
7 dicembre 2006 Park City Stati Uniti Stati Uniti a due
con André Lange (pilota)
16 dicembre 2006 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti a due
con André Lange (pilota)
7 febbraio 2007 Winterberg Germania Germania a due
con André Lange (pilota)
23 febbraio 2007 Schönau am Königssee Germania Germania a due
con André Lange (pilota)
30 novembre 2007 Calgary Canada Canada a due
con André Lange (pilota)
3 febbraio 2008 Schönau am Königssee Germania Germania a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Alexander Metzger
30 novembre 2008 Winterberg Germania Germania a quattro
con André Lange (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
6 dicembre 2008 Altenberg Germania Germania a due
con André Lange (pilota)
19 dicembre 2009 Altenberg Germania Germania a due
con André Lange (pilota)
20 dicembre 2009 Altenberg Germania Germania a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Martin Putze
10 gennaio 2010 Schönau am Königssee Germania Germania a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Martin Putze
16 gennaio 2010 St. Moritz Svizzera Svizzera a due
con André Lange (pilota)
17 gennaio 2010 St. Moritz Svizzera Svizzera a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Martin Putze
24 gennaio 2010 Igls Austria Austria a quattro
con André Lange (pilota), René Hoppe e Martin Putze
10 dicembre 2011 La Plagne Francia Francia a due
con Thomas Florschütz (pilota)
17 dicembre 2011 Winterberg Germania Germania a due
con Thomas Florschütz (pilota)
18 dicembre 2011 Winterberg Germania Germania a quattro
con Thomas Florschütz (pilota), Gino Gerhardi e Thomas Blaschek
7 gennaio 2012 Altenberg Germania Germania a due
con Thomas Florschütz (pilota)
5 gennaio 2013 Altenberg Germania Germania a due
con Thomas Florschütz (pilota)
28 febbraio 2016 Schönau am Königssee Germania Germania a quattro
con Maximilian Arndt (pilota), Alexander Rödiger e Martin Putze
17 novembre 2017 Park City Stati Uniti Stati Uniti a quattro
con Nico Walther (pilota), Christian Poser ed Eric Franke
7 gennaio 2018 Altenberg Germania Germania a quattro
con Nico Walther (pilota), Christian Poser ed Eric Franke
21 gennaio 2018 Schönau am Königssee Germania Germania a quattro
con Nico Walther (pilota), Alexander Rödiger ed Eric Franke

Campionati tedeschi[modifica | modifica wikitesto]

  • 9 medaglie:
    • 2 ori (bob a quattro a Winterberg 2009; bob a due a Schönau am Königssee 2012);
    • 6 argenti (bob a due, bob a quattro a Schönau am Königssee 2004; bob a due, bob a quattro a Winterberg 2011; bob a due ad Altenberg 2016; bob a quattro a Schönau am Königssee 2017);
    • 1 bronzo (bob a due a Winterberg 2009).

Atletica leggera[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1998 Mondiali juniores Francia Annecy 4×100 m Bronzo Bronzo 39"99 con Tobias Unger, Stefan Holz e Zapletal Jirka

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Statistiche a partire dalla stagione 2001/2002
  2. ^ (EN) Most successful bobsleigh push athlete Kevin Kuske retires, su ibsf.org, IBSF, 28 febbraio 2018 (archiviato il 28 febbraio 2018).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]