Andrea Zambelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Zambelli
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Frenatore
Squadra Bob Club Cortina
Carriera
Nazionale
1954-1956 Italia Italia
Palmarès
Campionato mondiale di bob a due 1 0 0
Campionato italiano di bob a due 0 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Andrea Zambelli (Cortina d'Ampezzo, 25 aprile 1927Cortina d'Ampezzo, 22 ottobre 1994) è stato un bobbista italiano, atleta ampezzano attivo negli anni cinquanta.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Andrea ha fatto parte della nazionale italiana di bob. Nel 1954 vince la medaglia d'oro nel bob a due ai campionati mondiali di bob disputati a Cortina d'Ampezzo in coppia con Guglielmo Scheibmeier, precedendo i connazionali Italo Petrelli e Luigi Figoli.

Nella stessa competizione e si trova coinvolto in uno spettacolare incidente. Il bob da quattro posti (640 kg) esce dalla pista a 100 km/h, oltrepassa la cabina in legno dei cronometristi da parte a parte distruggendola e si schianta sulla neve arrestandosi 35 metri oltre la cabina. Nonostante la violenza dell'impatto non ci sono gravi conseguenze, e i bobbisti riportano solo lievi ferite. La Domenica del Corriere dedicherà a questo fatto una prima pagina.

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1954 in coppia con Guglielmo Scheibmeier vince la medaglia di bronzo ai campionati italiani di bob con il Bob Club Cortina. L'anno seguente (1955), sempre in coppia con Scheibmeister, vince la medaglia d'argento, ripetendo l'impresa nel 1957 ma questa volta in coppia con Sergio Zardini.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]