Matthias Kagerhuber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matthias Kagerhuber
Nazionalità Germania Germania
Altezza 186 cm
Peso 100 kg
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Specialità bob a due, bob a quattro
Ruolo frenatore
Squadra BC Stuttgart Solitude
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2017

Matthias Kagerhuber (7 settembre 1985) è un bobbista tedesco, campione mondiale nel bob a quattro a Schönau am Königssee 2017.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Compete nel bob dal 2008 come frenatore per la squadra nazionale tedesca. Debuttò in Coppa Europa nel 2008/2009 e nel corso delle stagioni vinse un totale di 12 gare, di cui l'ultima nel novembre del 2016. Ha partecipato a tre edizioni dei mondiali juniores (2009, 2010 e 2011) piazzandosi al quarto posto nel bob a quattro in tutte le occasioni e sempre con Benjamin Schmid a condurre le slitte.

Fece il suo esordio in Coppa del Mondo nell'ultima tappa della stagione 2015/16, il 5 febbraio 2015 a Soči classificandosi undicesimo nel bob a quattro. Colse il suo primo podio a Whistler il 14 dicembre 2016 (3º nel bob a quattro) e la sua prima vittoria il 29 gennaio 2017 a Schönau am Königssee sempre nella specialità a quattro e in entrambe le occasioni con Johannes Lochner alla guida.

Prese parte ai campionati mondiali di Schönau am Königssee 2017 vincendo la medaglia d'oro nel bob a quattro con Johannes Lochner, Joshua Bluhm e Christian Rasp, giungendo al traguardo col medesimo tempo dell'equipaggio pilotato dal connazionale Francesco Friedrich.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 podi (nel bob a quattro):
    • 1 vittoria;
    • 1 terzo posto.

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
29 gennaio 2017 Schönau am Königssee Germania Germania a quattro
con Johannes Lochner (pilota), Joshua Bluhm e Christian Rasp

Circuiti minori[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • 27 podi (8 nel bob a due e 19 nel bob a quattro):
    • 12 vittorie (5 nel bob a due e 7 nel bob a quattro);
    • 9 secondi posti (2 nel bob a due e 7 nel bob a quattro)
    • 6 terzi posti (1 nel bob a due e 5 nel bob a quattro).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]