The Dirty Mac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Dirty Mac
Paese d'origine Regno Unito Regno Unito
Genere Blues rock
British blues
Hard rock
Rock psichedelico
British invasion
Periodo di attività musicale 1968-1968
Album pubblicati 0
Studio 0
Live 1 canzone live (Yer Blues dei Beatles) su The Rolling Stones Rock and Roll Circus
Raccolte 0

I The Dirty Mac furono un supergruppo musicale formatosi nel 1968 appositamente per il Rock 'n' Roll Circus organizzato dai Rolling Stones, composto da John Lennon alla chitarra, da Eric Clapton, che in quel periodo suonava nei Cream, anch'egli alla chitarra, da Keith Richards al basso, e dal batterista di Jimi Hendrix, Mitch Mitchell. I quattro si esibirono insieme in via eccezionale soltanto nell'evento ideato dai Rolling Stones svoltosi l'11 e il 12 dicembre 1968, il The Rolling Stones Rock and Roll Circus (una trasmissione televisiva ideata dal gruppo, che avrebbe dovuto andare in onda nel 1968 ma che invece fu accantonata fino agli anni Novanta, quando fu pubblicata su videocassetta), in cui reinterpretarono una Yer Blues appena uscita sul White Album dei Beatles, conferendo ad essa un tono ancora più blues grazie alla chitarra di Clapton, che produsse un assolo con un finale a sorpresa in controtempo, al basso creativo ed estremamente ricco di Richards, alla batteria stile jazz di Mitchell, e alla voce resa graffiante fino al limite di Lennon. Dopo la conclusione di questo brano, il gruppo fu raggiunto da Yoko Ono e dal violinista Ivry Gitlis per l'esecuzione di un pezzo sperimentale intitolato Whole Lotta Yoko (essenzialmente una lunga jam blues contenente i "vocalizzi" di Yoko).

Il nome del supergruppo in questione, ideato da Lennon, sarebbe secondo alcuni una storpiatura del nome della band dei Fleetwood Mac, secondo altri un ironico riferimento al partner musicale di Lennon, Paul McCartney (il cui cognome veniva anche abbrevviato in "Macca" (Mac).[1]

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti addizionali

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ian MacDonald, The Beatles - L'opera completa, Mondadori Editore, Milano, 1994

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN148777971 · ISNI: (EN0000 0001 0725 9830 · BNF: (FRcb13998598v (data)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock