The U.S. Albums

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The U.S. Albums
ArtistaThe Beatles
Tipo albumBox set
Pubblicazione21 gennaio 2014
Album di provenienzaalbum americani della band
Dischi13
GenereSoft rock
British invasion
Rock
Rock and roll
Pop
Beat
EtichettaApple Records, Capitol Records
ProduttoreGeorge Martin
Registrazione1962-1969
Box set dei Beatles - cronologia
Album precedente
(2009)
Album successivo
Album dei Beatles - cronologia
Album successivo
Album americani dei Beatles - cronologia
Album successivo

The U.S. Albums è un box set dei Beatles contenente tutti gli album americani della band pubblicato il 21 gennaio 2014.

Il box set[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il box set è stato pubblicato per commemorare la loro prima visita in America, iniziata il 7 febbraio 1964 quando i Beatles scesero all'aeroporto John F. Kennedy di New York. Ciò avvenne dopo il successo improvviso di I Want to Hold Your Hand[1], dopo i precedenti insuccessi di Please Please Me[2], From Me to You e She Loves You, che la Capitol Records non aveva nemmeno voluto pubblicare[3], e che vennero dati ad altre case discografiche[4]. I Want to Hold Your Hand, con al lato B I Saw Her Standing There venne pubblicato il 26 febbraio 1963 e dieci giorni dopo aveva già venduto un milione di copie[1].

Già dal loro arrivo, le radio iniziarono a trasmettere un pezzo del gruppo ogni quattro minuti, e, quando apparirono il 9 febbraio all'Ed Sullivan Show vennero seguiti da 73 milioni di spettatori; è stato stimato che la criminalità americana sia diminuita del 15%. Di quel mini-tour americano è rimasta anche celebre la spedizione di mezza tonnellata di parrucche "alla Beatles" il 19 febbraio dall'Inghilterra[5].

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Gli album contenuti nel box set spaziano da Meet the Beatles! del 1964 alla raccolta Hey Jude del 1970, e riproducono fedelmente la grafica dei rispettivi LP originali. Tutti gli album sono stati pubblicati sia in mono che in stereo, eccetto The Beatles' Story ed Hey Jude; alcuni di questi mixaggi erano inediti, perché a volte i mix americani e quelli inglesi differivano fra loro. Alcuni album qui presenti non erano mai stati pubblicati su CD: per la versione americana di A Hard Day's Night, The Beatles' Story, Yesterday and Today, la versione americana di Revolver e la raccolta Hey Jude è la prima pubblicazione su quel formato. Tutti gli album, eccetto The Beatles' Story, sono stati pubblicati anche singolarmente in edizione limitata. Tutti gli originali LP erano arrivati al primo posto in classifica negli USA, ad eccezione di Something New, The Beatles' Story, The Early Beatles ed Hey Jude[1]. L'unico album americano a non apparire nel box set è la versione americana di Magical Mystery Tour, che è già alla base dell'edizione su CD dell'album, al posto di quella inglese[6], e alla base della ristampa su vinile del 1976[7].

Dischi del cofanetto[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Ladies and Gentelman, The Beatles, The Beatles. URL consultato il 19 gennaio 2014.
  2. ^ Luca Biagini, Please Please Me, Luca Biagini. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  3. ^ Luca Biagini, From Me To You, Pepperland. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) United States of America Discography, The Beatles Bible. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  5. ^ Hervé Bourhis, Il Piccolo Libro dei Beatles, Blackvelvet, pag. 40
  6. ^ (EN) Magical Mystery Tour, AllMusic. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  7. ^ Luca Biagini, Magical Mystery Tour, Pepperland. URL consultato il 21 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica