U.S.A. contro John Lennon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
USA contro John Lennon
Lennon john.jpg
John Lennon
Titolo originaleThe U.S. vs. John Lennon
Paese di produzioneStati Uniti
Anno2006
Durata99 minuti
Generedocumentario
RegiaDavid Leaf
SoggettoDavid Leaf
SceneggiaturaDavid Leaf, John Scheinfeld II
ProduttoreSandra Stern, Kevin Beggs, Tom Ortenberg
Produttore esecutivoBrad Abramson, Erik Nelson, Nicolas Meyer, Lauren Lazin
FotografiaJames Mathers
MontaggioPeter S. Lynch II
MusicheJohn Lennon
Interpreti e personaggi

U.S.A. contro John Lennon è un film documentario sul celebre cantante John Lennon, diretto da David Leaf e distribuito nel 2006.

In Italia il film venne distribuito il 1º giugno 2007 sottotitolato in italiano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è un documentario sul periodo dell'attivismo politico di John Lennon, soprattutto negli anni che vanno dal 1966 al 1976 e si costituisce di numerose interviste a parenti, amici, collaboratori o autorevoli opinionisti. La prima parte del documentario descrive brevemente le origini familiari del cantante, sostenendo che siano state la base per le sue idee ribellistiche ed anti-autoritarie. Lo spazio dedicato alla sua carriera artistica con i Beatles è piuttosto sintetico: vengono sottolineate soprattutto le violente reazioni dell'opinione pubblica americana più conservatrice alla sua celebre e contestata frase "I Beatles sono più popolari di Gesù Cristo! e viene mostrato anche qualche tentativo di riconciliazione da parte del cantante. La seconda parte, sicuramente più approfondita, descrive non solo le eclatanti proteste per la pace fatte da Lennon e sua moglie Yoko Ono ma pure le continue "pressioni" da lui subite da parte dell'amministrazione Nixon affinché lasciasse gli USA.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: The U.S. vs. John Lennon (colonna sonora).

Passaggi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario fu trasmesso da Raiuno in Prima visione tv in chiaro Venerdì 15 giugno 2012 alle 2:10 circa.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ sito "Programmi Tv.eu" [1][collegamento interrotto], URL consultato il 16/6/2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema