The John Lennon Collection

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The John Lennon Collection
ArtistaJohn Lennon
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione1º novembre 1982
Durata69:29
Dischi1
Tracce17
GenereRock
EtichettaGeffen Records
ProduttoreJohn Lennon, Yōko Ono, Phil Spector, Jack Douglas
Registrazionegiugno 1969 – fine 1980
Noten. 33 Stati Uniti
n. 1 Regno Unito
John Lennon - cronologia
Album precedente
(1980)
Album successivo
(1984)

The John Lennon Collection è un'antologia della carriera solista di John Lennon.

Fu il primo album di Lennon distribuito dopo la morte dell'artista nel 1980. L'album include molti dei singoli di successo di Lennon e una selezione di brani dalla maggior parte dei suoi album da solista con la EMI risalenti al periodo 1970-75, come anche alcune tracce dal suo ultimo album Double Fantasy.

L'immagine di copertina è una foto di John Lennon opera della celebre fotografa Annie Leibovitz scattata l'8 dicembre 1980, il giorno in cui Lennon fu ucciso.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di John Lennon, eccetto dove indicato.

  1. Give Peace a Chance – 4:52
  2. Instant Karma! – 3:20
  3. Power to the People – 3:16
  4. Whatever Gets You Thru the Night – 3:17
  5. #9 Dream – 2:46 (4:46 sulla ristampa in CD)
  6. Mind Games – 4:12
  7. Love – 3:22
  8. Happy Xmas (War Is Over) (John Lennon/Yōko Ono) – 3:33
  9. Imagine – 3:02
  10. Jealous Guy – 4:14
  11. Stand by Me (Jerry Leiber e Mike Stoller/Ben E. King) – 3:25
  12. (Just Like) Starting Over – 3:55
  13. Woman – 3:25
  14. I'm Losing You – 3:57
  15. Beautiful Boy (Darling Boy) – 4:01
  16. Watching the Wheels – 3:31
  17. Dear Yoko – 2:33
  18. Move Over Ms. L. – 2:56
    • Originariamente pubblicata nel 1975 come lato B del singolo "Stand by Me"
    • Bonus track aggiunta nella versione CD del 1989
  19. Cold Turkey – 5:01
    • Bonus track aggiunta nella versione CD del 1989

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock