The Ballad of John and Yoko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Ballad of John and Yoko / Old Brown Shoe
ArtistaThe Beatles
Tipo albumSingolo
Pubblicazione30 maggio 1969
Durata3:00
Album di provenienzaHey Jude
Dischi1
Tracce2
GenereRock and roll[1]
Blues rock
Folk rock
EtichettaApple Records
ProduttoreGeorge Martin
RegistrazioneAbbey Road Studios 14 aprile 1969
Formati7"
Noteprimo
The Beatles - cronologia
Singolo precedente
(1969)
Singolo successivo
(1969)

The Ballad of John and Yoko è un brano dei Beatles interamente scritto da John Lennon e accreditato commercialmente a Lennon-McCartney. Registrato in un'unica seduta-fiume di registrazione il 14 aprile 1969 da Lennon con la collaborazione di Paul McCartney che suonò pianoforte, maracas e batteria oltre a fornire la seconda voce, fu pubblicato come singolo il 30 maggio 1969 e non apparve su alcun album ufficiale del gruppo.

L'accredito Lennon-McCartney è dovuto al fatto che, benché Lennon avesse intrapreso attività soliste, era ancora sotto contratto con i Beatles e la Apple Records e, conseguentemente, qualsiasi sua composizione ricadeva nella competenza del gruppo.

Fu in seguito incluso nella raccolta Hey Jude.

Origine e storia[modifica | modifica wikitesto]

Il testo del brano è una sorta di cronaca degli eventi che accompagnarono il matrimonio di Lennon con Yōko Ono, incluso il loro primo famoso Bed-In e le altre iniziative prese dalla coppia a sostegno degli ideali del pacifismo. Tecnicamente, nonostante il titolo, il brano non si può definire una "ballata".

Musica e arrangiamento[modifica | modifica wikitesto]

Il brano fu inciso dai soli Lennon e McCartney, senza il resto del gruppo. Lennon sostenne di aver avuto un'ispirazione e di voler incidere immediatamente il pezzo, in un periodo in cui Harrison era in vacanza e Ringo Starr si trovava sul set di The Magic Christian, cointerpretato con Peter Sellers.

Nel brano, Lennon canta e suona la chitarra elettrica e acustica; McCartney si occupò di seconde voci, basso, batteria, pianoforte e maracas. Il riff finale è un riferimento al brano di Dorsey e Johnny Burnette, Lonesome Tears in My Eyes, una delle cover con cui i Beatles si erano cimentati nei loro anni d'esordio. Il brano fu censurato in diversi stati degli USA per via dell'uso ripetuto di "Christ" come intercalare, unito ad altri riferimenti ritenuti blasfemi a Gesù Cristo.

Qualche anno prima, nel 1966, Lennon si era già attirato numerose critiche sostenendo che i Beatles erano "più famosi di Gesù Cristo".

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock