Odisseas Vlachodimos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Odisseas Vlachodimos
lang=it
Nazionalità Germania Germania
Grecia Grecia (dal 2018)
Altezza 191 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Benfica
Carriera
Giovanili
2002 Stuttgart-Wangen
2002-2013 Stoccarda
Squadre di club1
2012-2014Stoccarda II68 (-96)
2014-2016Stoccarda3 (-8)
2016-2018Panathīnaïkos47 (-32)[1]
2018-Benfica26 (-22)
Nazionale
?Germania Germania U-152 (-?)
?Germania Germania U-166 (-?)
2010-2011Germania Germania U-1722 (-?)
2012Germania Germania U-183 (-?)
2012-2013Germania Germania U-1911 (-?)
2013-2014Germania Germania U-203 (-?)
2015-2017Germania Germania U-211 (-1)
2018-Grecia Grecia1 (-0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Polonia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 novembre 2018

Odisseas Vlachodimos (Stoccarda, 26 aprile 1994) è un calciatore tedesco naturalizzato greco, portiere del Benfica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordì nel 2012 per la formazione B dello Stoccarda, contro l'Heidenheim.

Il 29 agosto 2015 venne convocato in prima squadra e fece il suo esordio in Bundesliga contro l'Eintracht Francoforte subentrando a Przemysław Tytoń, dopo che il giocatore polacco aveva rimediato un'espulsione per fallo da calcio di rigore. Tuttavia non riuscirà a pararlo.

Nel 2016 passa ai greci del Panathīnaïkos.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocato da tutte le nazionali giovanili tedesche fino all'Under-21 per gli Europei in Polonia, giocando fino a 22 partite per l'Under-17.

Un anno e qualche mese più tardi decide tuttavia di rappresentate la Nazionale delle sue origini, ovvero la Grecia, (dopo aver dichiarato espressamente di volerla rappresentare nell'ottobre 2018),[2] con cui debutta alla prima occasione utile[3] il 15 novembre 2018 nella sfida di Nations League vinta per 1-0 contro la Finlandia.[4]

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Polonia 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 52 (-35) se si comprendono le presenze nei play-off
  2. ^ (PT) Vlachodimos escolhe representar a Grécia. URL consultato il 16 novembre 2018.
  3. ^ Grecia, il napoletano Karnezis out dai convocati. Prima per Vlachodimos - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 16 novembre 2018.
  4. ^ (EN) Greece vs. Finland - Football Match Line-Ups - November 15, 2018 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 16 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]