Odisseas Vlachodimos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Odisseas Vlachodimos
Odisseas vlachodimos.jpg
Nazionalità Germania Germania
Grecia Grecia (dal 2018)
Altezza 191 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Benfica
Carriera
Giovanili
2002 Stuttgart-Wangen
2002-2013 Stoccarda
Squadre di club1
2012-2014Stoccarda II68 (-96)
2014-2016Stoccarda3 (-8)
2016-2018Panathīnaïkos47 (-32)[1]
2018-Benfica10 (-11)
Nazionale
?Germania Germania U-152 (-?)
?Germania Germania U-166 (-?)
2010-2011Germania Germania U-1722 (-?)
2012Germania Germania U-183 (-?)
2012-2013Germania Germania U-1911 (-?)
2013-2014Germania Germania U-203 (-?)
2015-2017Germania Germania U-211 (-1)
2018-Grecia Grecia1 (-0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Polonia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 novembre 2018

Odisseas Vlachodimos (Stoccarda, 26 aprile 1994) è un calciatore tedesco naturalizzato greco, portiere del Benfica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordì nel 2012 per la formazione B dello Stoccarda, contro l'Heidenheim.

Il 29 agosto 2015 venne convocato in prima squadra e fece il suo esordio in Bundesliga contro l'Eintracht Francoforte subentrando a Przemysław Tytoń, dopo che il giocatore polacco aveva rimediato un'espulsione per fallo da calcio di rigore. Tuttavia non riuscirà a pararlo.

Nel 2016 passa ai greci del Panathīnaïkos.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocato da tutte le nazionali giovanili tedesche fino all'Under-21 per gli Europei in Polonia, giocando fino a 22 partite per l'Under-17.

Un anno e qualche mese più tardi decide tuttavia di rappresentate la Nazionale delle sue origini, ovvero la Grecia, (dopo aver dichiarato espressamente di volerla rappresentare nell'ottobre 2018),[2] con cui debutta alla prima occasione utile[3] il 15 novembre 2018 nella sfida di Nations League vinta per 1-0 contro la Finlandia.[4]

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Polonia 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 52 (-35) se si comprendono le presenze nei play-off
  2. ^ (PT) Vlachodimos escolhe representar a Grécia. URL consultato il 16 novembre 2018.
  3. ^ Grecia, il napoletano Karnezis out dai convocati. Prima per Vlachodimos - TUTTOmercatoWEB.com. URL consultato il 16 novembre 2018.
  4. ^ (EN) Greece vs. Finland - Football Match Line-Ups - November 15, 2018 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 16 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]