Municipio Roma VII

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Municipio Roma VII
municipio
Municipio Roma VII – Stemma Municipio Roma VII – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.png Roma
ComuneRoma-Stemma.png Roma Capitale
Amministrazione
PresidenteMonica Lozzi (Movimento 5 Stelle) dal 19 giugno 2016
Data di istituzione11 marzo 2013
Territorio
Coordinate41°52′54.12″N 12°31′22.08″E / 41.8817°N 12.5228°E41.8817; 12.5228 (Municipio Roma VII)Coordinate: 41°52′54.12″N 12°31′22.08″E / 41.8817°N 12.5228°E41.8817; 12.5228 (Municipio Roma VII)
Superficie46,750 km²
Abitanti308 075[1] (2016)
Densità6 589,84 ab./km²
Sottodivisioni16
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Municipio Roma VII – Localizzazione
Sito istituzionale

Municipio Roma VII è la settima suddivisione amministrativa di Roma Capitale.

È stato istituito dall'Assemblea Capitolina, con la delibera n.11 dell'11 marzo 2013, per accorpamento dei precedenti municipi Roma IX (già "Circoscrizione IX") e Roma X (già "Circoscrizione X"). È il municipio più popoloso della città, l'unico con più di 300 000 abitanti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio si estende nel quadrante sud-est della città, da Porta San Giovanni fino ai confini comunali, lungo gli assi della via Appia Nuova e della via Tuscolana.

I confini sono a nord-ovest le Mura aureliane; a nord la Ferrovia Roma-Cassino-Napoli, l'ex Aeroporto di Roma-Centocelle e l'autostrada Roma-Napoli; a est i comuni di Grottaferrata e Frascati; a sud la via Appia Nuova e il comune di Ciampino; a ovest il Parco regionale dell'Appia antica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Palazzina a piazza di Villa Fiorelli

Il tessuto urbanistico è intensivo, con palazzi alti e pochissimo verde, per la parte più vicina al centro, la cui urbanizzazione risale agli inizi del Novecento per l'ex Municipio Roma IX (quartieri Appio-Latino e Tuscolano) e al secondo dopoguerra per l'ex Municipio Roma X (Don Bosco e Appio Claudio). Le uniche eccezioni sono i villini intorno a Villa Fiorelli e al Quadraro, e le costruzioni dell'INA-Casa tra viale Spartaco e via Selinunte (case in linea, a torre e unifamiliari dal disegno urbano originale realizzate dai migliori architetti "neorealistici" dell'epoca, tra cui Adalberto Libera).

Man mano che ci si allontana verso i confini comunali prevalgono invece sia edificazioni estensive almeno in parte nate abusivamente (Quarto Miglio, Statuario, Tor Fiscale, Capannelle, Osteria del Curato, Morena, Gregna, Romanina, Vermicino, Passolombardo), sia quartieri moderni con maggiore dotazione di verde pubblico (Cinecittà Est, Torre di Mezzavia, Nuova Romanina, Nuova Tor Vergata).

Nell'ambito del nuovo piano regolatore generale comunale romano, è in corso di pianificazione la centralità urbana di Anagnina-Romanina[2].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Parchi e ville[modifica | modifica wikitesto]

Biblioteche[modifica | modifica wikitesto]

  • Nelson Mandela, su via La Spezia
  • Raffaello, su via Tuscolana
  • Casa dei Bimbi, su via Libero Leonardi

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni storiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio del Municipio insistono i seguenti comprensori toponomastici di Roma Capitale:

Quartieri
Zone

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La suddivisione urbanistica del territorio comprende le cinque zone urbanistiche dell'ex Municipio Roma IX e le undici dell'ex Municipio Roma X. La sua popolazione è così distribuita[4]:

Piazza Re di Roma foto aerea del 1929 ca
Municipio Roma VII
9A Tuscolano Nord 22 004
9B Tuscolano Sud 47 904
9C Tor Fiscale 2 190
9D Appio 27 652
9E Latino 23 007
10A Don Bosco 52 600
10B Appio Claudio 29 872
10C Quarto Miglio 11 112
10D Pignatelli 6 737
10E Lucrezia Romana 5 280
10F Osteria del Curato 20 225
10G Romanina 7 449
10H Gregna 7 202
10I Barcaccia 11 175
10L Morena 32 227
10X Ciampino 518
Non Localizzati 921
Totale 308 075

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

La mobilità su gomma è assicurata in direzione radiale dalle vie Appia Nuova, Tuscolana e Anagnina, e dalla diramazione dell'autostrada Roma-Napoli, che intersecano il Grande Raccordo Anulare.

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma A.svg È raggiungibile dalle stazioni San Giovanni, Re di Roma, Ponte Lungo, Furio Camillo, Colli Albani, Arco di Travertino, Porta Furba/Quadraro, Numidio Quadrato, Lucio Sestio, Giulio Agricola, Subaugusta, Cinecittà e Anagnina.
Metropolitana di Roma C.svg È raggiungibile dalle stazioni San Giovanni e Lodi.
Ferrovia regionale laziale FL1.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Roma Tuscolana.
Ferrovia regionale laziale FL3.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Roma Tuscolana.
Ferrovia regionale laziale FL4.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Capannelle.
Ferrovia regionale laziale FL5.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Roma Tuscolana.
Ferrovia regionale laziale FL6.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Capannelle.

Quasi metà del percorso della linea A della metropolitana è dentro il municipio, compreso il grande nodo di scambio di Anagnina con i capolinea dei bus extraurbani COTRAL sulle direttrici Tuscolana, Casilina, Anagnina, Appia e Nettunense.

Alla fermata di Ponte Lungo è possibile scambiare presso la Stazione Tuscolana con le ferrovie regionali FL1, FL3 e FL5, mentre l'altra stazione del territorio è quella di Capannelle sulle linee FL4 e FL6.

Il 29 giugno 2015 è stata aperta la stazione Lodi della linea C della metropolitana, che fu capolinea provvisorio fino all'apertura della stazione San Giovanni avvenuta nel 2018[5], dove è possibile lo scambio con la linea A.

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2013 2016 Susana Ana Maria Fantino[6] Sinistra Ecologia Libertà Presidente
2016 In carica Monica Lozzi[7] Movimento 5 Stelle Presidente [8]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per zone urbanistiche.
  2. ^ Centralità di Anagnina-Romanina
  3. ^ Officine Marconi
  4. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per zone urbanistiche.
  5. ^ • Tratta Lodi - Fori Imperiali, su www.romametropolitane.it. URL consultato l'11 luglio 2016.
  6. ^ Centrosinistra, eletta al ballottaggio delle elezioni amministrative del 9-10 giugno 2013 con il 67,7% dei voti - Dati elettorali
  7. ^ Movimento 5 Stelle, eletta al ballottaggio delle elezioni amministrative del 19 giugno 2016 con il 64,82% dei voti.
  8. ^ Amministrative Roma 2016, Municipio 07 (già 09 e 10).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma