Zone urbanistiche di Roma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le zone della suddivisione toponomastica, vedi Zone di Roma.
Mappa delle zone urbanistiche di Roma

Le zone urbanistiche di Roma rappresentano una ripartizione dei Municipi di Roma Capitale in 155 suddivisioni[1]. Sono state istituite nel 1977[2] a fini statistici e di pianificazione e gestione del territorio, secondo criteri di omogeneità dal punto di vista urbanistico. I confini sono individuati lungo le soluzioni di continuità più o meno marcate del tessuto urbano.

I codici alfanumerici sono composti dal numero del Municipio di appartenenza (secondo la vecchia numerazione) e da una lettera progressiva, ma non sono stati aggiornati dopo il riordino dei Municipi nel 2013.

Elenco per Municipio[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roma Capitale | Sito Istituzionale | Territorio di Roma Capitale, su Roma capitale. URL consultato il 10 marzo 2016.
  2. ^ Delibera consiliare n. 2983 del 29-30 luglio 1977.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma