Anagnina (metropolitana di Roma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo Metropolitane Italia.svg Anagnina
Roma Metro at Anagnina Station.jpg
Stazione della metropolitana di Roma
Gestore ATAC
Inaugurazione 1980
Stato In uso
Linea linea A
Localizzazione Roma, Via Tuscolana, Municipio VII
Tipologia Stazione sotterranea con due binari in canna singola
Interscambio Autolinee urbane e interurbane
Mappa di localizzazione: Roma
Anagnina
Anagnina
Metropolitane del mondo

Coordinate: 41°50′29.5″N 12°35′10.75″E / 41.841528°N 12.586319°E41.841528; 12.586319

Anagnina è una stazione della linea A della metropolitana di Roma.

Si trova alla confluenza tra la Via Tuscolana e la Via Anagnina, dopo il deposito di Osteria del Curato. Sorge a 53 metri sul livello del mare[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Anagnina fu costruita come capolinea sud-orientale della prima tratta della linea A della metropolitana, entrata in servizio il 16 febbraio 1980[2][3].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Configurazione[modifica | modifica wikitesto]

Anagnina è una stazione sotterranea terminale, che possiede due binari serviti da due banchine non collegate direttamente tra di loro. Al piano soprastante quello dei binari vi sono le biglietterie e un gabbiotto per la polizia che sorveglia l'entrata nell'area della stazione.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della stazione è conservata come monumento l'elettromotrice STEFER n. 82, che prestava servizio sulla rete delle tranvie dei Castelli Romani; l'ultimo tratto di quest'ultima fu soppresso nel 1980 con l'apertura della linea A.

L'elettromotrice n. 82 STEFER

L'atrio della stazione ospita inoltre alcuni mosaici del Premio Artemetro Roma. Gli autori dei mosaici esposti sono gli italiani Luigi Veronesi e Lucio Del Pezzo, il russo Michail Kulakov e lo svizzero Gottfried Honegger.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di un impianto di videosorveglianza e di due parcheggi di scambio.

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Bar Bar
  • Negozi Negozi
  • Servizi igienici Servizi igienici

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è uno dei principali nodi di scambio con linee di autobus urbane ed extraurbane, gestite rispettivamente da ATAC e Cotral; è inoltre presente una navetta che collega direttamente Anagnina con l'Aeroporto di Roma-Ciampino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vittorio Formigari e Piero Muscolino, La metropolitana a Roma: notizie dalle origini e ricordi degli autori, Calosci, 1983.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Capolinea Fermata precedente Linea A
Battistini TriangleArrow-Left.svg Cinecittà Pfeil links.svg Anagnina