Spagna (metropolitana di Roma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo Metropolitane Italia.svg
Spagna
Roma Metro A Spagna 2021.jpg
Ingresso della fermata su vicolo del Bottino
Stazione dellametropolitana di Roma
GestoreATAC
Inaugurazione1980
StatoIn uso
Linealinea A
LocalizzazioneVicolo del Bottino 8, Roma
TipologiaFermata sotterranea con due binari in canne parallele
InterscambioAutolinee urbane
Dintorni
Mappa di localizzazione: Roma
Spagna
Spagna
Metropolitane del mondo
Coordinate: 41°54′23.24″N 12°28′58.5″E / 41.906456°N 12.482916°E41.906456; 12.482916

Spagna è una fermata sotterranea della linea A della metropolitana di Roma. Si trova nel rione Campo Marzio in prossimità di piazza di Spagna, da cui prende il nome.

L'uscita principale della fermata è su vicolo del Bottino, un breve tratto di strada che conduce alla piazza. Un'altra uscita, collegata tramite una serie di marciapiedi mobili, si trova nelle vicinanze di Porta Pinciana e dell'omonimo ingresso di Villa Borghese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I primi tratti della linea A furono messi in cantiere nel 1964, ma ritardi operativi fecero slittare i lavori; quelli nel tratto dopo Barberini e nel centro storico, ivi compresi quelli che interessavano Spagna, iniziarono nel 1970[1]. Il 16 febbraio 1980, giorno di messa in esercizio al pubblico della nuova linea, Spagna fu inaugurata insieme alle altre stazioni della tratta Ottaviano-Anagnina[2].

A latere dei lavori della metropolitana, e indipendentemente da essi, la società Condotte stava realizzando un parcheggio multipiano sotto Villa Borghese con accesso da piazzale Brasile[3]; il lavoro fu ultimato nel 1972 e il fabbricante predispose un tunnel pedonale di collegamento tra l'atrio del parcheggio e il corridoio d'ingresso della fermata Spagna. Oltre a quello principale su vicolo del Bottino, quindi, gli accessi più distanti alla fermata, situati a circa 520 m dalla stessa, si trovano sui due lati di via Vittorio Veneto in prossimità di porta Pinciana e nella piazza ipogea del citato parcheggio sotterraneo[3]. Un'ulteriore entrata si trova sul Pincio in prossimità della chiesa della Trinità dei Monti.

Il 23 marzo 2019, dopo la messa sotto sequestro di Barberini per un problema alle scale mobili, anche questa stazione è stata chiusa. La chiusura è durata circa un mese e mezzo: il 7 maggio 2019, infatti, la stazione ha riaperto al pubblico.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Aiga ticketpurchase inv.svg Biglietteria a sportello
  • Feature ticket office inv 2.svg Biglietteria automatica

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

  • Aiga bus inv.svg Fermata autobus ATAC

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vent'anni per 14 chilometri (PDF), in l'Unità, 16 febbraio 1980, p. 11. URL consultato il 18 dicembre 2021.
  2. ^ Oggi parte il Metrò (PDF), in l'Unità, 16 febbraio 1980, p. 12. URL consultato il 18 dicembre 2021.
  3. ^ a b Rossi, p. 300.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Capolinea Fermata precedente linea A Fermata successiva Capolinea
Battistini TriangleArrow-Left.svg Flaminio Pfeil links.svg Spagna Pfeil rechts.svg Barberini TriangleArrow-Right.svg Anagnina
Controllo di autoritàVIAF (EN251384129