A New Machine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A New Machine
Artista Pink Floyd
Autore/i David Gilmour
Genere Rock progressivo
Art rock
Pubblicazione
Incisione A Momentary Lapse of Reason
Data 7 settembre 1987
(Regno Unito)
Data seconda pubblicazione 8 settembre 1987
(USA)
Durata 2:24 (1:46/0:38)
A Momentary Lapse of Reason – tracce
Precedente
Yet Another Movie/Round and Around (precede la prima parte); Terminal Frost (precede la seconda parte)
1987
Successiva
Terminal Frost (segue la prima parte); Sorrow (segue la seconda parte)
1987

A New Machine è un brano musicale del gruppo progressive rock inglese Pink Floyd, contenuto nell'album A Momentary Lapse of Reason e scritto da David Gilmour.[1]

Il brano è diviso in due parti, situate in due tracce diverse dell'album (la prima parte nella traccia 7 e la seconda nella traccia 9). Tra le due parti è situato il brano strumentale Terminal Frost. Il narratore (David Gilmour) esprime tutta la stanchezza per la vita che sta vivendo, e attende impazientemente la morte, ma cerca consolazione nel fatto che questa "attesa" finirà.

È il primo brano dei Pink Floyd accreditato solo a David Gilmour da Childhood's End, contenuto nell'album Obscured by Clouds del 1972.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo