Tilion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tilion
Universo Arda
Lingua orig. Inglese
Autore John Ronald Reuel Tolkien
Specie Ainur
Sesso Maschio
Etnia Maiar

Tilion è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È il giovane Maiar scelto dai Valar per condurre l'isola della Luna. Negli anni precedenti, durante il periodo dei Due Alberi, Tilion viveva a Valinor ed era un cacciatore della compagnia di Oromë. Si dice che fosse meno potente di Arien, la Maia scelta per guidare il Sole.

Tilion a volte era imprudente, e non sempre seguiva il cammino stabilito, per questa ragione la Luna appare a volte anche di giorno, insieme al Sole, o dimentica di apparire di notte.

In alcuni scritti di Tolkien[senza fonte] che non sono entrati a far parte del Silmarillion, si dice che Tilion sia innamorato di Arien, e che per questo abbia cercato di avvicinarsi troppo al Sole, con il risultato di bruciare la Luna e riempirla di crateri.


Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien