Salmar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salmar
Universo Arda
Lingua orig. Inglese
Autore John Ronald Reuel Tolkien
Specie Ainur
Sesso Maschio
Etnia Maiar

Salmar è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È un personaggio minore de Il Silmarillion, ricordato per aver forgiato gli Ulumùri, cioè i corni con cui il suo signore Ulmo produce la musica del mare.

Nell'indice dei nomi del Silmarillion, Salmar è descritto come un Maia, ma non si sa se questa nota fu scritta da J.R.R. Tolkien o da suo figlio Christopher. Non ci sono altri testi che descrivono Salmar come uno dei Maiar, ciò nonostante, il fatto di essere uno spirito che ha accompagnato Ulmo senza essere annoverato tra i Valar, rende questa ipotesi la più logica.

Nelle prime concezioni del legendarium (vedi La Storia della Terra di Mezzo) Salmar è spesso chiamato col titolo di Noldorin e talvolta Lirillo, ed era inquadrato come uno dei Maiar al servizio di Aulë.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien