Luiss School of Government

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La LUISS School of Government - LUISS SoG - è una scuola di alta formazione post-laurea dell'università LUISS "Guido Carli", fondata nel febbraio del 2010 ed inaugurata alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il modello di riferimento è quello della JFK School of Government dell'Università di Harvard, che si pone come obiettivo di formare la classe dirigente nel settore pubblico e privato nazionale ed internazionale.

Il Presidente della LUISS SoG è il Prof. Marc Lazar, già Direttore dell'Ecole Doctorale dell'Istituto di Studi Politici di Parigi (Sciences Po); il Direttore Scientifico è il Prof. Sergio fabbrini; Jean Monnet Chair è docente di Scienza Politica e Relazioni Internazionali presso la LUISS.

Sin dal primo anno accademico, la LUISS SoG ha avuto come segno distintivo l'internazionalizzazione della propria offerta formativa, ponendosi come scopo quello di formare una classe dirigente a forte stampo europeo e transnazionale e coinvolgendo il maggior numero possibile di studenti stranieri; per questo, tra i docenti figurano nomi tra i più importanti del panorama accademico e professionale nazionale ed internazionale, tra cui Giuliano Amato, Anthony Atkinson, Franco Bassanini, Sabino Cassese, Michael Cox, Roberto D'Alimonte, Giulio Napolitano, Sergio Fabbrin, Marc Lazar, Raffaele Cantone, Christian Egenhofer e Massimo Egidi, solo per citarne alcuni.

L'offerta formativa della LUISS SOG si rivolge a studenti già in possesso della laurea triennale, per quanto riguarda i Master di I livello, o di quella magistrale, per quanto riguarda i Master di II livello. Parallelamente, vengono correntemente proposte due Summer School e una "formazione executive" mirata al raggiungimento di obiettivi specifici, come il superamento del Concorso per la Carriera Diplomatica, del Concorso EPSO per Administrators e l’accesso alla Dirigenza Statale e Regionale.

Offerta formativa[modifica | modifica wikitesto]

Master di I livello[modifica | modifica wikitesto]

  • Master of Arts in European Studies (in inglese);
  • Master in Turismo e Territorio: economia, marketing, eco-sostenibilità (in italiano) - in partnership con Federturismo Confindustria e con il supporto di Roma Capitale;

Master di II livello[modifica | modifica wikitesto]

  • Master of Arts in European and Global Affairs (in inglese) - in partnership con l'Università di Sheffield;
  • Master of Arts in International Public Affairs (in inglese);
  • Master in Economia e Istituzione dei Paesi Islamici (in italiano);
  • Master in Management e Politiche delle Amministrazioni Pubbliche (in italiano);
  • Master in Parlamento e Politiche Pubbliche (in italiano);
  • Master in Amministrazione e Governo del Territorio (in italiano) - in partnership con il Centro di Ricerca sulle Amministrazioni Pubbliche “Vittorio Bachelet” della LUISS e la SSAI (Scuola Superiore dell’Amministrazione degli Interni);
  • Master in Comunicazioni Istituzionali delle Amministrazioni, Organizzazioni e Imprese (in italiano) - in partnership con la Scuola Superiore di Giornalismo "Massimo Baldini";

Summer School[modifica | modifica wikitesto]

  • Summer School on "International Trade: Law and Economics" (in inglese);

Formazione Executive[modifica | modifica wikitesto]

  • Corso Intensivo di Preparazione per l’Accesso alla Dirigenza Statale e Regionale
  • Corso Intensivo di Preparazione al Concorso per Administrators presso le Istituzioni dell’Unione Europea
  • Corso Intensivo di Preparazione al Concorso per la Carriera Diplomatica
  • Training Course on Regulatory Impact Analysis

Ricerca[modifica | modifica wikitesto]

Tra le missioni della LUISS SoG un ruolo di primo piano è ricoperto dalla ricerca d'eccellenza e a questo proposito un'apposita serie di working papers è stata inaugurata a gennaio 2013.

Tra i progetti di ricerca della LUISS SoG figurano:

  • Beyond European Exceptionalism: The European Union in Comparative Perspective (EACEA Jean Monnet Chair 2011-2014, Project Leader: Prof. Sergio Fabbrini.
  • The Human Right Dimension of EU Foreign Policy' (EACEA Jean Monnet Chair, Project Leader: Prof. Leonardo Morlino, Professor of Political Science and Vice Rector-Research LUISS Guido Carli)
  • Jean Monnet Module on Parliamentary Democracy in Europe (Prof. Nicola Lupo)
  • Jean Monnet Module on EU’s Engagement with Civil Society (Raffaele Marchetti)

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

La LUISS SoG organizza anche numerosi workshop, seminari e conferenze internazionali sui temi di più stringente attualità politica e di maggior rilevanza accademica, tra cui la Conferenza annuale internazionale: "Investing in the Age of Political Risk" del 14 dicembre 2012, il "Workshop on civil society and global politics" del 12 ottobre 2012, la Presentazione dell' "International Encyclopedia of Political Science" del 26 settembre 2012 e molti altri ancora, alla presenza di ospiti di fama nazionale ed internazionale quali Giuseppe Scognamiglio, Lawrence Rosenthal, Renaud Dehousse, John Zysman, Angelo Panebianco e Gaetano Quagliariello.