I primi casi di Poirot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I primi casi di Poirot
Titolo originale Poirot's early cases
Autore Agatha Christie
1ª ed. originale 1974
Genere Racconti
Sottogenere gialli
Lingua originale inglese

I primi casi di Poirot sono una serie di racconti aventi per protagonista Hercule Poirot, scritti da Agatha Christie e quasi tutti pubblicati tra il 1922 ed il 1924. La raccolta completa di questi racconti è stata pubblicata nel 1974.

I racconti che compaiono nella raccolta sono:

  • Il ballo della Vittoria
  • L'avventura della cuoca di Clapham
  • Accadde in Cornovaglia
  • A mezzanotte in punto
  • Doppio indizio
  • Il re di fiori
  • L'eredità dei Lemesurier
  • La miniera perduta
  • L'espresso per Plymouth
  • La scatola di cioccolatini
  • I piani del sottomarino
  • L'appartamento al terzo piano
  • Peccato in doppia copia
  • Il mistero di Market Basing
  • Nido di vespe
  • La dama velata
  • Un problema in alto mare
  • Come va il vostro giardino?

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il racconto L'espresso per Plymouth verrà successivamente ripreso e rielaborato dalla scrittrice, che nel 1928 lo pubblicherà come romanzo col titolo de Il mistero del treno azzurro.
  • I piani del sottomarino servirà da base per una successiva avventura di Poirot, inclusa nel libro Quattro casi per Hercule Poirot, col titolo de Il furto incredibile
  • Il racconto L'eredità dei Lemesurier è l'unico da cui non sia stato tratto un telefilm.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]