Impresario teatrale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un impresario teatrale è una persona o una società che organizza e finanzia spettacoli come concerti di musica classica, opere teatrali, opere liriche, balletti, concerti pop, rock e di musica in genere ed ogni altra forma di intrattenimento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La figura dell'impresario teatrale si può far risalire al teatro viaggiante del carro di Tespi. Già nel VI secolo a.C. la figura di Tespi che girava per le piazze delle città greche portando il suo spettacolo viaggiante. Da allora lo spettacolo e l'intrattenimento hanno assunto una importanza sempre maggiore e quindi si è andata affermando, sempre di più, la figura dell'organizzatore di manifestazioni per assistere alle quali era richiesto il pagamento di un biglietto.

Successivamente l'impresario si è occupato di organizzare anche manifestazioni di altro genere come gare sportive, spettacoli circensi ed ogni altra forma di manifestazione rivolta allo svago e all'intrattenimento.

Venendo ai nostri giorni, Jacques-Yves Cousteau diceva di se stesso di essere un impresario della scienza[1] in qualità di esploratore e documentarista che operava per acquisire informazioni scientifiche sulla vita sotto i mari.

Impresari famosi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jacques-Yves Cousteau su Bartleby.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

lavoro Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro