Geri e Freki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Geri e Freki (dal norreno "avaro" e "ingordo", talvolta chiamati anche Gere e Freke) sono una coppia di lupi della mitologia norrena, compagni del dio Odino.

Snorri Sturluson nella prima parte della sua Edda in prosa, il Gylfaginning 38, racconta di come Odino dia da mangiare ai due lupi la carne quando egli si trova nel Valhalla, perché non se ne ciba lui stesso, giacché la sua alimentazione consiste solo nell'idromele.

In quel passo del Gylfaginning Snorri cita il poema eddico Grímnismál:

(NON)
« Gera ok Freka

seðr gunntamiðr,
hróðigr Heriaföðr;
en við vín eitt
vápngöfugr
Óðinn æ lifir. »

(IT)
« Geri e Freki

nutre, avvezzo alla guerra,
Heriaföðr glorioso.
Ma soltanto col vino
fiero nell'armatura,
Odino vive per sempre. »

(Edda poetica - Grímnismál - Il discorso di Grímnir XIX)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia