Þjazi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Þjazi ferma la produzione del cibo per gli Æsir in questo manoscritto islandese del XVII secolo.

Nella mitologia norrena Þjazi (anglicizzato in Thiazi o Thjazi) fu una gigante che rapì la dea Iðunn, per privare delle sue mele gli Æsir, che cominciarono a invecchiare rapidamente. Loki intervenne trasformandola in una noce per poi salvarla, ma Þjazi inseguì il dio e fu ucciso dagli Æsir. Nello Jötunheimr il gigante viveva a Þrymheimr e aveva una figlia che si chiamava Skaði, la quale cercò vendetta per l'uccisione del padre. Questa storia è raccontata nell'Edda in prosa e nell'Haustlöng.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia