Hati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il satellite di Saturno, vedi Hati (astronomia).
I lupi Hati e suo fratello Sköll inseguono rispettivamente Máni (la Luna) e Sól (il Sole).

Nella mitologia norrena, Hati (pieno di odio) era un lupo, che inseguiva Máni (la Luna), attraverso il cielo ogni notte. le eclissi lunari si verificavano quando lui arrivava quasi a prenderla. Suo fratello, Sköll, inseguiva Sól, il Sole.

Il suo cognome era Hródvitnisson, menzionato sia nel Grímnismál che nel Gylfaginning, il quale indica che era figlio di Fenrir, giacché uno dei suoi nomi alternativi era Hródvitnir ("lupo famoso"). La madre di Hati è una gigantessa, il cui nome non è noto ma è citata nel Völuspá e nel Gylfaginning, la quale abitava a est di Miðgarðr, nella foresta di Járnviðr ("bosco di ferro"). Snorri afferma che questa gigantessa ebbe molti figli, tutti lupi, incluso Mánagarmr, che anticamente era identificato come Hati. Da questa fonte è anche presunto che Sköll sia il fratello di Hati.

Altre citazioni[modifica | modifica wikitesto]