Commodore 64 Games System

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Commodore 64 Games System
Commodore64GamesSystem.png
Produttore Commodore
Generazione Terza
In vendita dicembre 1990
Supporto di
memorizzazione
Cartucce
Predecessore TV Game 2000K/3000H
Successore Amiga CD32

Commodore 64 Games System (a volte abbreviato come C64GS) è una console prodotta da Commodore nel 1990 e commercializzata nella sola Europa.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Come dice il nome stesso, l'hardware della console è basata su quello del Commodore 64, del quale condivide praticamente tutto ad esclusione della tastiera e delle porte di espansione; quest'ultime in realtà sono presenti sulla scheda madre (una ASSY 250469 come quella dei C64C) ma non sono normalmente utilizzabili per la conformazione del case e per la mancanza di vari componenti elettronici . Per diverse ragioni, il GS ha ottenuto uno scarso successo di vendite, ed è stato prodotto in un numero limitato di modelli (fra i 5 000 e i 10 000).[1]

Le ragioni dell'insuccesso[modifica | modifica sorgente]

Il C64GS ha conosciuto scarso successo per diversi motivi:

  • Scarsa libreria di software: la maggior parte del software del Commodore 64 mal si adattava ad essere convertito per l'uso sul GS, data la mancanza di una tastiera e di un secondo bottone sul joystick; infatti molti titoli richiedevano la pressione di un altro tasto (oltre a quello di sparo presente sullo stick) per essere utilizzati correttamente. Per questo motivo alcune case come Ocean Software, Codemasters, System 3, Microprose e Domark cominciarono a scrivere titoli appositamente per il GS, o a modificare quelli esistenti, ma erano comunque una piccola parte di quelli già disponibili per il C64.
  • Il Commodore 64: uscito nel 1982, il prezzo del suddetto home computer era col tempo sceso a prezzi ben più economici, rispetto alle 99.99£ del GS; gli stessi videogiochi su cassetta erano molto meno costosi di quelli su cartuccia, e questi ultimi potevano essere usati anche sul normale C64.
  • Tecnologia obsoleta: l'hardware, che aveva ormai 8 anni sulle spalle, non poteva competere con i ben più potenti sistemi a 16-bit che stavano contemporaneamente affacciandosi sul mercato, come Sega Mega Drive e Super Nintendo; inoltre erano già presenti Nintendo Entertainment System e Sega Master System.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

  • Microprocessore:
  • RAM:
    • 64 kB (65,535 bytes).
    • 0.5 KB Color RAM
  • ROM:
    • 20 KB
  • Video: MOS Technology VIC-II MOS 8569 (PAL)
    • 16 colori
    • Modalità testuale: 40×25;
    • Modalità bitmap: 320×200, 160×200 (multicolor)
    • 8 sprite hardware, 24×21 pixels
  • Sonoro: MOS 8580 "SID"
    • 3 voci, ADSR programmabile.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Commodore 64 Games System

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]