Torrino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Z. XXVII Torrino
Le torri Eurosky ed Europarco, moderne strutture della zona Torrino (2012)
Le torri Eurosky ed Europarco, moderne strutture della zona Torrino (2012)
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Provincia Roma Roma
Città Roma-Stemma.png Roma Capitale
Circoscrizione Municipio Roma IX
Data istituzione 13 settembre 1961[1]
Codice 427
Superficie 6,4317 km²
Abitanti 36 912 ab.[2] (2010)
Densità 5 739,07 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Torrino è la ventisettesima zona di Roma nell'Agro Romano, indicata con Z. XXVII.

Il toponimo indica anche la zona urbanistica 12c del Municipio Roma IX (ex Municipio Roma XII) di Roma Capitale. Popolazione della zona urbanistica: 41.293[2] abitanti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nell'area sud della città, a ridosso ed internamente al Grande Raccordo Anulare, tra la via del Mare a ovest e via Cristoforo Colombo e via Pontina a est.

La zona confina:

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Edifici progettati dagli architetti Vittorio Cafiero, Ignazio Guidi, Adalberto Libera e Luigi Walter Moretti.
Edifici progettati dall'architetto Tommaso Valle. Sede della IBM.
  • Europarco Business Park, su viale dell'Oceano Pacifico, viale Giorgio Ribotta. Complesso di sette edifici direzionali, due residenziali e uno commerciale del XXI secolo.

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

  • Villa del Torrino (sito 10), sulla via Ostiense. Villa rustica del I secolo a.C.[8]
  • Villa del Torrino (sito 8), sulla via Ostiense. Villa residenziale del I secolo a.C.[9]

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Scuole[modifica | modifica wikitesto]

  • Scuola Primaria "Via Lione"
  • Istituto Comprensivo "Orsa Maggiore" (infanzia, primaria, secondaria inferiore)
  • Scuola Elementare "Fiume Giallo"
  • Scuola Media "Jacopo Ruffini"
  • Scuola Media "Leonardo Da Vinci"
  • Scuola Media "Bachelet"
  • Scuola Elementare "G. Pallavicini"
  • Liceo Scientifico Statale "S. Cannizzaro"
  • Liceo Artistico Statale "M. Mafai / Caravaggio"

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanistica[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio di Torrino si estende l'omonima zona urbanistica 12c.

La zona, detta nel gergo degli agenti immobiliari "EUR Torrino", è caratterizzata prevalentemente da abitazioni residenziali. In particolare la zona del Torrino Nord è composta da edifici di particolare pregio e condomìni di lusso.
Vi si trovano supermercati, impianti sportivi, chiese cattoliche e la sede della Dir. Prov.le II di ROMA - Uff. Terr. ROMA 6 dell'Agenzia delle Entrate.
Inoltre ci sono un cinema multisala (Stardust Village) e gli uffici della ORACLE, della Microsoft, dell'IBM e della Vodafone.

Il 23 giugno 2008, nell'area Castellaccio, all'angolo fra via Cristoforo Colombo e viale dell'Oceano Pacifico, è stato inaugurato un nuovo centro commerciale, denominato "Euroma 2", facente parte dell'Europarco Business Park, nel quale sono compresi anche il grattacielo residenziale Eurosky, alto 155 m, e la Torre Europarco, alta 120 m e destinata ad ospitare uffici.

Odonomastica[modifica | modifica wikitesto]

La zona presenta una odonomastica a tematiche diverse.

Con via di Decima (tenuta), via Ezio Tarantelli (vittima del terrorismo) e un tratto di via Cristoforo Colombo e di via Ostiense, le aree tematiche sono:

Medaglie d'oro e d'argento al valor militare
Medici
Religione e religiosi
Mondo cinese

Con via e piazzale Cina, via della Seta e via dei Bambù, troviamo:

Città europee

Con viale Città d'Europa troviamo:

Città extra-europee
Astronomia

Con il giardino dei Pianeti troviamo:

Mari

Con un tratto di via del Mare, che conduce al mar Tirreno, troviamo:

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovia Roma-Lido.svg
 È raggiungibile dalle stazioni: Tor di Valle e EUR Magliana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Delibera del Commissario Straordinario n. 2453 del 13 settembre 1961.
  2. ^ a b Roma Capitale - Dipartimento risorse tecnologiche - servizi delegati - statistica. Iscritti in anagrafe al 31-12-2010.
  3. ^ Separato dal viale dell'Oceano Pacifico, nel tratto dal fiume Tevere (in linea d'aria) a piazzale Venticinque marzo 1957 (via Cristoforo Colombo).
  4. ^ Separata da via Cristoforo Colombo, nel tratto dal piazzale Venticinque marzo 1957 al bivio con la via Pontina e da questa fino al GRA.
  5. ^ Separata dal Grande Raccordo Anulare, nel tratto da via Cristoforo Colombo a via Pontina.
  6. ^ Separata dal Grande Raccordo Anulare, nel tratto da via Pontina a via del Mare.
  7. ^ Separata da via del Mare, nel tratto dal GRA fino all'altezza di viale dell'Oceano Pacifico.
  8. ^ Marina De Franceschini, cap. 87. Villa del Torrino (sito 10), p. 251.
  9. ^ Marina De Franceschini, cap. 88. Villa del Torrino (sito 8), pp. 252-253.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marina De Franceschini, Ville dell'Agro romano, Roma, L'Erma di Bretschneider, 2005, ISBN 978-88-8265-311-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 41°48′53.37″N 12°26′40.53″E / 41.814826°N 12.444592°E41.814826; 12.444592

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma