Tor San Giovanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Z. V Tor San Giovanni
Tor San Giovanni (Rome) - Parrocchia S. Alessandro 06.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma III
Data istituzione13 settembre 1961[1]
Codice405
Superficie21,4099 km²
Abitanti6 635 ab.[2] (2016)
Densità309,9 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 41°58′14.16″N 12°34′48″E / 41.9706°N 12.58°E41.9706; 12.58

Tor San Giovanni
Tor San Giovanni (Rome) - Parrocchia S. Alessandro 06.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma III
Data istituzione29-30 luglio 1977[3]
Codice4O
Superficie51,85 km²
Abitanti899 ab.[4] (2016)
Densità17,34 ab./km²

Tor San Giovanni è la quinta zona di Roma nell'Agro Romano, indicata con Z. V.

Il toponimo indica anche la zona urbanistica 4O del Municipio Roma III (ex Municipio Roma IV) di Roma Capitale.

Prende il nome da una torre medievale posta nella riserva naturale della Marcigliana.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nell'area nord-est del comune, a ridosso del confine con i comuni di Fonte Nuova e Guidonia Montecelio, sul lato ovest della via Nomentana.

La zona confina:

Gran parte della zona urbanistica si estende sulla zona Z. III Marcigliana (zona di Roma) e confina:

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di S. Alessandro sulla via Nomentana
Parrocchia eretta il 16 giugno 1928 con il decreto del cardinale vicario Basilio Pompilj "Cum Summus Pontifex".

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanistica[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio della zona di Tor San Giovanni si estende l'area sud dell'omonima zona urbanistica 4O.

Suddivisioni storiche[modifica | modifica wikitesto]

Del territorio della zona di Tor San Giovanni fa parte la parte nord dell'area extraurbana di Sant'Alessandro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Delibera del Commissario Straordinario n. 2453 del 13 settembre 1961.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per suddivisione toponomastica.
  3. ^ Delibera consiliare n. 2983 del 29-30 luglio 1977.
  4. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per zone urbanistiche.
  5. ^ Separata da via della Bufalotta, dall'altezza del GRA alla rotonda con via della Marcigliana, da questa fino al fosso Ornale e da questo fino al confine con il comune di Fonte Nuova.
  6. ^ Separata dalla via Nomentana, nel tratto da via Palombarese al GRA.
  7. ^ Separata dal Grande Raccordo Anulare, dallo svincolo con via Nomentana fino all'altezza di via della Bufalotta.
  8. ^ Marina De Franceschini, cap. 11. Villa di Cinquina, pp. 54-56.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marina De Franceschini, Ville dell'Agro romano, Roma, L'Erma di Bretschneider, 2005, ISBN 978-88-8265-311-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma