Tor de' Cenci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Z. XXVIII Tor de' Cenci
Tre Pini (2).jpg
L'area residenziale di Tre Pini
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma IX
Data istituzione13 settembre 1961[1]
Codice428
Superficie6,7581 km²
Abitanti29 089 ab.[2] (2016)
Densità4 304,32 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Tor de' Cenci
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.png Roma
ComuneRoma-Stemma.png Roma Capitale
Territorio
Coordinate41°47′09.96″N 12°26′07.8″E / 41.7861°N 12.4355°E41.7861; 12.4355 (Tor de' Cenci)Coordinate: 41°47′09.96″N 12°26′07.8″E / 41.7861°N 12.4355°E41.7861; 12.4355 (Tor de' Cenci)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Tor de' Cenci
Tor de' Cenci

Tor de' Cenci è la ventottesima zona di Roma nell'Agro Romano, indicata con Z. XXVIII.

Il toponimo indica anche una frazione di Roma Capitale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nell'area sud della città, a ridosso ed esternamente al Grande Raccordo Anulare, fra la via Cristoforo Colombo a ovest e la via Pontina a est.

La zona confina:

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Caserma Emanuele Petri, M.O.V.C.

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Parrocchia eretta il 1º ottobre 1969 con il decreto del cardinale vicario Angelo Dell'Acqua "Neminem fugit".
Luogo sussidiario di culto della parrocchia di Santa Maria del Carmelo.

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanistica[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio di Tor de' Cenci si estende la zona urbanistica 12G Spinaceto e, nell'area di Casal Brunori/Mostacciano, parte della zona urbanistica 12C Torrino.

Suddivisioni storiche[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla omonima frazione, fanno parte del territorio della zona anche quelle di Mostacciano (settori B e C) e Spinaceto e le aree urbane di Casal Brunori e Tre Pini - Poggio dei Fiori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Delibera del Commissario Straordinario n. 2453 del 13 settembre 1961.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per suddivisione toponomastica.
  3. ^ Separata dal Grande Raccordo Anulare, nel tratto da via Cristoforo Colombo via Pontina.
  4. ^ Separata da via Pontina, nel tratto dal GRA al fosso di Malafede.
  5. ^ Separata dal fosso di Malafede, nel tratto da via Pontina a via Cristoforo Colombo.
  6. ^ Separata da via Cristoforo Colombo, nel tratto dal Fosso di Malafede al GRA.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma