Pedesina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pedesina
comune
Pedesina – Stemma Pedesina – Bandiera
Pedesina – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Sondrio-Stemma.png Sondrio
Amministrazione
Sindaco Valentino Maxenti (lista civica) dal 7-6-2009
Territorio
Coordinate 46°05′N 9°33′E / 46.083333°N 9.55°E46.083333; 9.55 (Pedesina)Coordinate: 46°05′N 9°33′E / 46.083333°N 9.55°E46.083333; 9.55 (Pedesina)
Altitudine 1.032 m s.l.m.
Superficie 6,3 km²
Abitanti 39[1] (30-11-2015)
Densità 6,19 ab./km²
Frazioni Località: Val Cornale
Comuni confinanti Bema, Gerola Alta, Premana (LC), Rasura, Rogolo
Altre informazioni
Cod. postale 23010
Prefisso 0342
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 014047
Cod. catastale G410
Targa SO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti pedesinesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pedesina
Pedesina
Posizione del comune di Pedesina nella provincia di Sondrio
Posizione del comune di Pedesina nella provincia di Sondrio
Sito istituzionale

Pedesina (Pedesina in dialetto valtellinese) è un comune italiano di 39 abitanti[1] della provincia di Sondrio in Lombardia. Attualmente è il comune più piccolo d'Italia.[2]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Ingresso del paese

Il paese è situato sulle pendici del Monte Rotondo (2496 m - da non confondersi con il Pizzo Rotondo) nelle Alpi Orobie Occidentali, ed è compreso nel Parco delle Orobie Valtellinesi nella piccola Valle del Bitto di Gerola.

Il comune confina a nord con il comune di Rasura, a sud con Gerola Alta e Premana, a est con Gerola Alta e Bema e a ovest con Rogolo e Premana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nella parrocchia di Sant'Antonio è custodita un'icona lignea del secolo XVII e un affresco di Cipriano Valorsa (1564). Nel XIII secolo Pedesina fu feudo dei Vicedomini.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Istituzioni, enti e associazioni[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

In passato l'economia di Pedesina si basava su un'agricoltura di sussistenza, sull'allevamento bovino, sulle attività di sfruttamento dei boschi.

Per tutto il XX secolo, nel periodo estivo, si registrava un discreto movimento turistico con due alberghi per il soggiorno climatico, ora chiusi.

La maggior parte dei residenti ha un reddito di pensione e salvo un ristorante emporio che fa anche da bar e centro di approvvigionamento, non vi sono altre attività commerciali in loco.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Statistiche demografiche ISTAT, Istituto nazionale di statistica. URL consultato il 15 marzo 2016.
  2. ^ Comuni più Piccoli in Italia, su www.comuni-italiani.it. URL consultato l'08 febbraio 2016.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ La "Fiaccolata di Capodanno" a Pedesina, su www.valtellinanews.it. URL consultato l'08 febbraio 2016.
  5. ^ MonrifNet, Pedesina con 30 abitanti resta il Comune più piccolo ma non solo di vecchi, anzi - Il Giorno - Sondrio Valtellina, su www.ilgiorno.it. URL consultato l'08 febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia