Mello (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mello
comune
Mello – Stemma Mello – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Sondrio-Stemma.png Sondrio
Amministrazione
Sindaco Fabrizio Bonetti (lista civica) dal 29/05/2006
Territorio
Coordinate 46°09′00″N 9°33′00″E / 46.15°N 9.55°E46.15; 9.55 (Mello)Coordinate: 46°09′00″N 9°33′00″E / 46.15°N 9.55°E46.15; 9.55 (Mello)
Altitudine 681 m s.l.m.
Superficie 11,43 km²
Abitanti 964[1] (31-07-2014)
Densità 84,34 ab./km²
Comuni confinanti Civo, Novate Mezzola, Traona
Altre informazioni
Cod. postale 23010
Prefisso 0342
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 014041
Cod. catastale F115
Targa SO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona F, 3 037 GG[2]
Nome abitanti mellati
Patrono san Fedele di Como
Giorno festivo 28 ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mello
Mello
Posizione del comune di Mello nella provincia di Sondrio
Posizione del comune di Mello nella provincia di Sondrio
Sito istituzionale

Mello (Mèll in dialetto valtellinese) è un comune italiano di 964 abitanti della provincia di Sondrio, in Lombardia, situato in posizione soliva e panoramica.

La lontana e omonima val di Mello si chiama così perché è un pascolo di proprietà degli abitanti di Mello (che si chiamano melat).

La parrocchia di Mello è attestata da documenti fin dal 1441, anno in cui terminò la dipendenza dall'arcipretale di Sant'Alessandro di Traona, e San Fedele si costituì parrocchia autonoma. La chiesa attuale, iniziata nel 1591 fu ultimata solo nel 1670.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 maggio 2001 28 maggio 2006 Giovanni Scamoni Lista civica Sindaco
29 maggio 2006 in carica Fabrizio Bonetti Lista civica Sindaco

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Alla data del 28-2-2014 Mello ha 972 abitanti, di cui 484 maschi (49,8%) e 488 femmine (50,2%)

Abitanti censiti[3]

Gli stranieri residenti alla data del 31-12-2013 sono 17. Di seguito viene riportata la graduatoria delle etnie presenti alla data del 31-12-2012

  1. Marocco, 11
  2. Ucraina, 2
  3. Egitto, 2
  4. Polonia, 1
  5. Svizzera, 1
  6. Russia, 1
  7. Bielorussia, 1
  8. Thailandia, 1
  9. Bolivia, 1
  10. Brasile, 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] - Popolazione residente al 28 febbraio 2014.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia