Omar Sy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Omar Sy nel 2013

Omar Sy (Trappes, 20 gennaio 1978) è un attore e comico francese di origini senegalesi e mauritane.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sposato e con cinque figli, è nato a Trappes il 20 gennaio 1978 da una cameriera originaria della Mauritania e un operaio senegalese immigrati in Francia, Sy, il quarto di otto figli, non aveva mai osato pensare alla carriera di attore. Il suo compito era prendere il diploma e trovare un lavoro. Un giorno, però, accompagna un amico speaker a Radio Nova per la puntata pilota di un programma. Non ci sono ospiti e Sy inventa il personaggio di un calciatore nigeriano. Da quel momento, a cavallo tra il 1996 e il 1997, la sua verve comica gli fa spiccare il volo. Iniziano a chiamarlo alla radio per fare i personaggi telefonici e fa coppia fissa su Radio Nova con Fred Testot. Ben presto, i programmi comici dei due mattatori si moltiplicano, così come il loro successo, e arrivano le prime proposte dalla televisione.

Sy lavora, quindi, su Canal+ accanto a Jamel Debbouze, partecipa al programma Le cinéma de Jamel e crea Le visiophon. Il successo radiofonico degli sketches di Sy e Testot si conferma anche in tv, con il programma Omar et Fred: le spectacle, e nelle pièces che il duo porta a teatro. È a Canal+ che Sy incontra il famoso duo comico Eric e Ramzy, che lo coinvolge nella commedia La Tour Montparnasse infernale, nel 2001, di Charles Nemes, offrendogli il suo primo ruolo sul grande schermo, seppur molto piccolo. La partecipazione a questo progetto è importante anche perché consente a Sy di conoscere gli sceneggiatori e registi Éric Toledano e Olivier Nakache con cui gira il suo primo cortometraggio nel 2002.

Conosciuto assieme a Fred Testot per il duo comico Omar et Fred e per la sua partecipazione a Quasi amici - Intouchables, uno dei film di maggior successo di tutti i tempi in Francia,[1] per la cui interpretazione ha vinto il Premio César per il migliore attore.[2] Il grande successo di questo film gli ha aperto anche le porte di Hollywood dove è stato scritturato per due blockbuster: X-Men - Giorni di un futuro passato e Jurassic World, ultimo episodio della saga creata da Steven Spielberg. Nel 2018 partecipa alle riprese di Arsenio Lupin, nuovo progetto di Netflix per una serie in cui interpreterà proprio il ladro gentiluomo[3].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Omar Sy con il premio César che ha vinto nel 2012 per Quasi amici - Intouchables

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Omar Sy è stato doppiato da:

Come doppiatore, è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Intouchables réussira-t-il à battre les Ch'tis?
  2. ^ (FR) Palmarès - Intouchables, academie-cinema.org. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  3. ^ Omar Sy sarà Arsenio Lupin per Netflix - Tv, in ANSA.it, 19 luglio 2018. URL consultato il 23 luglio 2018.
  4. ^ (FR) Palmarès - Intouchables, academie-cinema.org. URL consultato il 15 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN200202866 · ISNI (EN0000 0003 9857 7854 · LCCN (ENno2004069690 · GND (DE171841395 · BNF (FRcb151167358 (data)