Mood Indigo - La schiuma dei giorni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando lo standard jazz, vedi Mood Indigo.
Mood Indigo - La schiuma dei giorni
Mood Indigo.png
Romain Duris e Audrey Tautou in una scena del film
Titolo originaleL'Écume des jours
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2013
Durata125 min
Generefantastico, grottesco, drammatico, sentimentale
RegiaMichel Gondry
SoggettoBoris Vian (romanzo La schiuma dei giorni)
SceneggiaturaMichel Gondry, Luc Bossi
ProduttoreLuc Bossi
Casa di produzioneBrio Films, SCOPE Invest, Scope Picture
Distribuzione (Italia)Koch Media
FotografiaChristophe Beaucarne
MontaggioMarie-Charlotte Moreau
MusicheÉtienne Charry
ScenografiaStéphane Rosenbaum
Interpreti e personaggi

Mood Indigo - La schiuma dei giorni (L'Écume des jours) è un film del 2013 diretto da Michel Gondry, basato sul romanzo La schiuma dei giorni di Boris Vian.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Colin, un facoltoso parigino, si innamora della graziosa Chloé, che è un'incarnazione di una canzone di Duke Ellington. I due convolano presto a nozze, ma, durante la luna di miele, una ninfea inizia a crescere nei polmoni della ragazza, mettendola in serio pericolo. L'unico modo per mantenerla in vita sarà circondarla di fiori freschi, ma l'uomo, disposto a tutto pur di salvare l'amata, finirà così sul lastrico.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso online il 25 gennaio 2013.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'uscita nelle sale francesi è avvenuta il 24 aprile 2013.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mood Indigo, il ritorno di Michel Gondry: ecco il primo trailer, blog.screenweek.it, 25 gennaio 2013. URL consultato il 6 agosto 2017.
  2. ^ (EN) 2015 Saturn Awards: Captain America: Winter Soldier, Walking Dead lead nominees, ew.com, 4 marzo 2015. URL consultato il 6 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema