Jurassic Park (franchise)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Entrata del parco a tema allo Universal's Islands of Adventure

Jurassic Park, successivamente anche conosciuto come Jurassic World, è un media franchise composto da tre romanzi, sei film, due cortometraggi, due serie animate, una saga videoludica, una miniserie a fumetti e un parco a tema.

Il film ha ricevuto una ristampa 3D teatrale nel 2013 ed è stato selezionato nel 2018 per la conservazione negli Stati Uniti del National Film Registry dalla Biblioteca del congresso come "culturalmente, storicamente o esteticamente significativo". Un romanzo sequel, Il mondo perduto, è stato pubblicato nel 1995, seguito da un adattamento cinematografico nel 1997.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1990, lo scrittore Michael Crichton pubblica Jurassic Park, un romanzo fantascientifico che presto si rivela essere il best seller dell'anno. Alla ricerca di un progetto lucroso, gli Universal Studios acquisiscono i diritti dell'opera su consiglio di Steven Spielberg.[1]

Prima della pubblicazione del romanzo, Crichton si accorda con gli Studios sulla sua parcella, 1.500.000 $ per i diritti e un ulteriore versamento sugli incassi. In contemporanea all'avvicinamento degli Studios, Crichton viene contattato dalla Warner Bros., Columbia Pictures e 20th Century Fox.[2]

La Universal riesce comunque ad ottenere i diritti grazie all'aiuto di Spielberg,[2] e Crichton viene stipendiato di 500.000$ per scrivere un abbozzo di sceneggiatura da cui partire.[3] L'incredibile successo che ottiene il film lo posiziona ai primi posti nella classifica delle pellicole che hanno incassato di più nella storia del cinema e aiuta lo studio cinematografico a risanare i conti in bilancio salvandolo da un sicuro fallimento.[4][5]

Sull'onda del successo di Jurassic Park, gli Studios fanno pressione su Crichton affinché egli lavori su un nuovo romanzo o una sceneggiatura per il cinema, ma lo scrittore viene convinto solo da Spielberg.[6] Al secondo film viene avvicinato Joe Johnston,[7] che però troverà posto come regista solo al terzo film.

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Trilogia di Jurassic Park[modifica | modifica wikitesto]

Jurassic Park (1993)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jurassic Park (film).

Spielberg acquistò i diritti del libro omonimo prima che questo venisse pubblicato nel 1990, e Crichton venne assunto per creare un adattamento cinematografico dell'opera. David Koepp scrisse la sceneggiatura finale, nella quale vennero persi molti tratti di violenza del libro e molta della parte narrativa; vi furono inoltre sostanziali differenze nel carattere dei personaggi. Spielberg assunse gli Stan Winston Studios per la creazione dei soggetti animatronici che avrebbero portato sullo schermo i dinosauri destinati a interagire con la nascente tecnica della computer-generated imagery della Industrial Light & Magic. Il paleontologo Jack Horner aiutò gli autori e la squadra responsabile degli effetti speciali a rendere il più veritiero possibile ciò con cui stavano lavorando. Le riprese durarono dal 24 agosto al 30 novembre 1992, in Kauaʻi, Oʻahu e California.

Jurassic Park è considerato il primo grande film a fare uso di CGI. Ha ricevuto molte recensioni positive dai critici, i quali apprezzarono gli effetti speciali che ben interagivano con i personaggi e l'ambientazione, vinto 3 Oscar ed altri numerosi premi. Durante la prima distribuzione nelle sale cinematografiche il film incassò 920 milioni di dollari contro i 60 milioni costati diventando il maggior successo cinematografico dell'epoca e uno dei film con maggiori incassi nella storia del cinema; il record è stato battuto solo nel 1998 da Titanic.

Il mondo perduto - Jurassic Park (1997)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Il mondo perduto - Jurassic Park.

Dopo il successo ottenuto con il primo film, Crichton ebbe forti pressioni dai fan per un possibile secondo capitolo. Crichton, che non aveva mai scritto un secondo libro per i suoi romanzi, inizialmente rifiutò, fino a quando Spielberg non lo contattò per un secondo romanzo. Così nel 1995 Il mondo perduto viene pubblicato in tutto il mondo, e la fase di produzione per il sequel viene avviata dallo stesso Spielberg a settembre del 1996. Spielberg contattò Joe Johnston per dirigere il film, ma in quel periodo il regista era impegnato con un altro progetto, Jumanji. Johnston si offrì nel dirigere la pellicola, ma la produzione di Jumanji si allungò, fin quando il regista decise di rinunciare alla possibilità offertagli. David Koepp, già sceneggiatore del primo episodio, scrisse la sceneggiatura finale, nella quale vennero persi molti tratti di violenza del libro e alcune scene del primo libro.

Alla sua uscita, il film ha riscosso un notevole successo, con un incasso, a livello mondiale, di 618.638.999$ di dollari, che lo rende tra i 100 maggiori incassi di tutti i tempi, secondo all'epoca solo allo stesso Jurassic Park sempre di Spielberg. A differenza del predecessore, tuttavia, il film ricevette giudizi misti da parte della critica.

Jurassic Park III (2001)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jurassic Park III.

Il film è diretto da Joe Johnston, che sostituisce Spielberg alla regia. Johnston fu in trattative per dirigere il secondo capitolo della saga, Il mondo perduto, il quale fu poi diretto da Steven Spielberg. Nel 2000, il regista si avvicinò agli studios per dirigere il terzo episodio. Spielberg divenne produttore, lasciando il comando a Johnston che iniziò a lavorare al progetto. Le fasi di produzione si avviarono prima della fine dello script, pensato da David Koepp, il quale prevedeva una missione di salvataggio a Isla Sorna.

Alla sua uscita nelle sale, il 18 luglio 2001, il film ha incassato negli Stati Uniti circa 181 milioni di dollari, mentre è arrivato alla cifra di $368,780,806 nel resto del mondo.[10] Benché l'incasso sia riuscito a superare il budget di produzione, il film fu un parziale insuccesso di critica, la quale lo ha giudicato superficiale e con una trama priva di spessore, e ne è stato contestato il regista Joe Johnston.[11]

Trilogia di Jurassic World[modifica | modifica wikitesto]

Jurassic World (2015)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World.

La prima persona a parlare di un possibile Jurassic Park 4 fu Steven Spielberg nel giugno 2002, ammettendo d'aver in mente alcune idee per le quali avrebbe voluto lo stesso Johnston nuovamente alla regia. William Monahan fu ingaggiato per scrivere la sceneggiatura, e furono distribuiti vari annunci riguardo all'uscita di un quarto capitolo per l'estate del 2005. Nel corso degli anni successivi il film rimase tuttavia in development hell per oltre un decennio, a causa delle numerose revisioni alla sceneggiatura. Nel settembre 2004, John Sayles fu chiamato a rivedere quanto fatto da Monahan. Egli scrisse due possibili trame: la prima prevedeva Deinonychus geneticamente modificati destinati ad essere usati per delle missioni di salvataggio, mentre la seconda la splicing del DNA di umani e dinosauri per scopi militari. Entrambe furono abortite. Dopo la morte di Michael Crichton, il film sembrava essere stato annullato, ma nel 2011 Spielberg dichiarò che stava lavorando sul nuovo film e che sarebbe uscito nel giro di due o tre anni. Nel gennaio 2012 confermò che sarebbe stato produttore esecutivo del film. Il film è stato scritto da Rick Jaffa e Amanda Silver (autori di L'alba del pianeta delle scimmie), prodotto da Frank Marshall e Spielberg, e diretto da Colin Trevorrow. A marzo 2013 la Universal Studios annunciò il nuovo titolo ufficiale del film, Jurassic World.

La pellicola ebbe recensioni generalmente positive da parte della critica, e con un incasso di oltre 1,671 miliardi di dollari, divenne il film con maggiore incasso del franchise e terzo film con maggiori incassi nella storia del cinema (dal 2022 è passato al settimo posto).

Jurassic World - Il regno distrutto (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World - Il regno distrutto.

Dato il successo al box-office di Jurassic World, la Universal Pictures ha annunciato il 23 luglio il sequel del film, intitolato Jurassic World - Il regno distrutto. Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Jeff Goldblum, BD Wong e James Cromwell torneranno a vestire i panni di Owen Grady, Claire Dearing, il dottor Ian Malcolm, il dottor Henry Wu e il nuovo personaggio Benjamin Lockwood. Inoltre sono stati confermati anche Colin Trevorrow e Derek Connolly, alla sceneggiatura, il primo anche come produttore esecutivo insieme a Steven Spielberg e Thomas Tull, mentre Frank Marshall e Patrick Crowley saranno i produttori. Nel contempo è stato anche confermato che Colin Trevorrow non curerà la regia, ma sarà Juan Antonio Bayona a dirigere la pellicola.

Jurassic World - Il dominio (2022)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World - Il dominio.

Il capitolo finale della saga vedrà il ritorno alla regia di Colin Trevorrow, investito anche del ruolo di produttore esecutivo insieme a Steven Spielberg; il cast artistico vede riconfermati Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Justice Smith, BD Wong e Isabelle Sermon, nonché il ritorno di Omar Sy (presente in Jurassic World ma assente ne Il regno distrutto). Inoltre, Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum riprenderanno i loro storici ruoli di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcolm, presumibilmente in un ruolo più importante rispetto al cameo del solo Goldblum nel film precedente. Il 10 febbraio 2022 è stato rilasciato il primo trailer del film e il film uscirà nelle sale italiane il 2 giugno dello stesso anno, il film uscirà negli Stati Uniti il 10 giugno del 2022. [12].

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

LEGO Jurassic World: L'evasione di Indominus Rex[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: LEGO Jurassic World: L'evasione di Indominus Rex.

LEGO Jurassic World: L'evasione di Indominus Rex (Lego Jurassic World: The Indominus Escape), noto anche come LEGO Jurassic World: Fuga indomita è un film cortometraggio d'animazione LEGO basato su Jurassic World. In origine era una miniserie in cinque parti prima di essere fuso in un film distribuito con Jurassic World, pubblicato il 18 ottobre 2016 negli Stati Uniti.

Battle at Big Rock[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Battle at Big Rock.

Battle at Big Rock è un cortometraggio del 2019. Segue gli eventi di Jurassic World - Il regno distrutto. Narra di un primo incontro tra gli umani e i dinosauri.

Cast principale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Jurassic Park.

Questa sezione mostra i personaggi che appariranno o sono apparsi nel franchise.

Una cella grigia scura vuota indica che il personaggio non era nel film o che la presenza ufficiale del personaggio non è stata ancora confermata.

  • A: indica un'apparizione attraverso filmati d'archivio.
  • C: indica un ruolo cameo.
  • P: indica un'apparizione attraverso delle fotografie sullo schermo.
  • V: indica un ruolo di sola voce.

Serie di film[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi Jurassic Park Jurassic World
Jurassic Park
(1993)
Il mondo perduto -
Jurassic Park

(1997)
Jurassic Park III
(2001)
Jurassic World
(2015)
Jurassic World -
Il regno distrutto

(2018)
Jurassic World -
Il dominio

(2022)
Alan Grant Sam Neill Sam Neill Sam Neill
Ian Malcolm Jeff Goldblum Citato Jeff Goldblum
Ellie Degler (Sattler) Laura Dern Laura Dern Laura Dern
John Hammond Richard Attenborough Citato
Tim Murphy Joseph Mazzello
Lex Murphy Ariana Richards
Henry Wu BD Wong BD Wong
Lewis Dodgson Cameron Thor Campbell Scott
Robert Muldoon Bob Peck
Ray Arnold Samuel L. Jackson
Dennis Nedry Wayne Knight  
Donald Gennaro Martin Ferrero
Mr. DNA Greg BursonV Colin TrevorrowV
Sarah Harding   Julianne Moore
Kelly Curtis Malcolm Vanessa Lee Chester
Nick Van Owen   Vince Vaughn
Roland Tembo   Pete Postlethwaite
Peter Ludlow   Arliss Howard
Ajay Sidhu   Harvey Jason
Robert Burke   Thomas F. Duffy
Dieter Stark   Peter Stormare
Eddie Carr   Richard Schiff
Paul Kirby   William H. Macy
Amanda Kirby   Téa Leoni
Eric Kirby   Trevor Morgan
Billy Brennan   Alessandro Nivola
Udesky   Michael Jeter
M. B. Nash   Bruce A. Young
Cooper   John Diehl
Ben Hildebrand   Mark Harelik
Owen Grady   Chris Pratt
Claire Dearing   Bryce Dallas Howard
Barry Sembène   Omar Sy Omar Sy
Vic Hoskins   Vincent D'Onofrio  
Gray Mitchell   Ty Simpkins  
Zach Mitchell   Nick Robinson  
Lowery Cruthers   Jake Johnson Jake Johnson
Vivian Krill   Lauren Lapkus  
Simon Masrani   Irrfan Khan  
Karen Mitchell   Judy Greer  
Zara Young   Katie McGrath  
Maisie Lockwood   Isabella Sermon
Franklin Webb   Justice Smith
Zia Rodriguez   Daniella Pineda
Benjamin Lockwood   James Cromwell  
Eli Mills   Rafe Spall  
Gunmar Eversoll   Toby Jones  
Ken Wheatley   Ted Levine  
Iris Carroll   Geraldine Chaplin  
Sherwood   Peter Jason  
Jack   Robert Emms  
Radovan   Conlan Casal  
Kayla Watts   DeWanda Wise
Ramsay Cole   Mamoudou Athie
Soyona Santos   Dichen Lachman
Rainn Delacourt   Scott Haze
Wyatt Huntley   Kristoffer Polaha
Shira   Varada Sethu
Charlotte Lockwood   Elva Trill

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi Serie animata
LEGO Jurassic World
La leggenda di Isla Nublar

(2019)
Jurassic World
Nuove avventure

(2020)
Owen Grady Ian HanlinV  
Claire Dearing Britt McKillipV  
Henry Wu Vincent TongV Greg ChunV
Danny Nedermeyer Adrian PetriwV  
Sinjin Prescott Andrew KavadasV  
Vic Hoskins Alex ZaharaV  
Dennis Nedry William KuklisVC  
Simon Masrani DhirendraV  
Allison Miles Bethany BrownV  
Larson Mitchell Kirby MorrowV  
Dianne Patricia DrakeV  
Mr. DNA Vincent TongV Jeff BergmanV
Alan Grant Bradley DuffyVC  
Ian Malcolm Adrian HoughVC  
Darius Bowman   Paul-Mikél WilliamsV
Brooklynn   Jenna OrtegaV
Yaz Fadoula   Kausar MohammedV
Kenji Kon   Ryan PotterV
Ben Pincus   Sean GiambroneV
Sammy Gutierrez   Raini RodriguezV
Roxie   Jameela JamilV
Dave   Glen PowellV
Mae Turner   Kirby Howell-BaptisteV
Daniel Kon   Andrew KishinoV
Kash D. Langford   Haley Joel OsmentV
Mitch   Bradley WhitfordV
Tiff   Stephanie BeatrizV
Hap   Angus SampsonV
Hawkes   Dave B. MitchellV
Lewis Dodgson   Adam HarringtonV
Fredrick Bowman   Keston JohnV
Brendon Bowman   Benjamin Flores Jr.V
Eddie   James Arnold TaylorV

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Film Uscita USA Incassi Classifica Budget Fonte
USA e Canada Internazionale Mondiale USA e Canada[13] A livello mondiale[14]
Jurassic Park 11 giugno 1993 $402.453.882 $626.700.000 $1.029.153.882 20 20 $63.000.000 [15]
Il mondo perduto - Jurassic Park 23 maggio 1997 $229.086.679 $389.552.320 $618.638.999 117 105 $73.000.000 [16]
Jurassic Park III 18 luglio 2001 $181.171.875 $187.608.934 $368.780.809 203 257 $93.000.000 [17]
Jurassic World 12 giugno 2015 $652.270.625 $1.018.130.012 $1.670.400.637 4 4 $150.000.000 [18]
Jurassic World - Il regno distrutto 22 giugno 2018 $417.719.760 $892.748.184 $1.309.467.944 24 13 $170.000.000
Jurassic World - Il dominio 09 giugno 2022 $ $ $ $165.000.000
Totale $1.882.702.821 $3.117.068.538 $4.997.771.359 $714.000.000

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Rotten Tomatoes Metacritic CinemaScore
Jurassic Park
93% (116 recensioni)[19]
68 (20 recensioni)[20]
Il mondo perduto - Jurassic Park
51% (68 recensioni)[22]
59 (18 recensioni)[23]
Jurassic Park III
50% (163 recensioni)[24]
42 (30 recensioni)[25]
Jurassic World
72% (281 recensioni)[26]
59 (49 recensioni)[27]
Jurassic World - Il regno distrutto
48% (348 recensioni)[28]
51 (59 recensioni)[29]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001, lo studio Savage Entertainment progettò un gioco d'avventura dinamica intitolato Jurassic Park: Survival, successivamente cancellato per conflitti di pagamento con l'editore Vivendi; di esso esiste comunque un trailer.[30]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Progetti cancellati[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il successo del primo film, fu messa brevemente in cantiere la realizzazione di una serie televisiva animata dalla Universal Studios, che in quel periodo lavorava a Exosquad. La serie, dal titolo Escape from Jurassic Park, richiedeva l'approvazione definitiva di Spielberg prima di poter andare in produzione, ma quest'ultimo era stanco della promozione massiccia e del merchandising che ruotava attorno al film, e non volle guardarne il trailer. Pertanto il cartone non fu mai realizzato.[31]

Nel 1998, la Kenner Products introdusse una serie di giocattoli chiamata Jurassic Park: Chaos Effect. La premessa riguardava alcuni ibridi di dinosauri realizzati da scienziati sfruttando il DNA di diverse creature. Fu progettata una serie animata che doveva accompagnare la distribuzione dei giocattoli, ma non fu prodotta per ragioni sconosciute.[32]

LEGO Jurassic World: La leggenda di Isla Nublar[modifica | modifica wikitesto]

LEGO Jurassic World - La leggenda di Isla Nublar (Lego Jurassic World: Legend of Isla Nublar) è una miniserie non canonica composta da 13 puntate, basata sulla linea LEGO di Jurassic World, e funge da prequel del film. È stata trasmessa in Italia dal 7 maggio 2020 su Boing, e successivamente su Cartoon Network.

Jurassic World - Nuove avventure[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2020 è uscita una serie animata in computer grafica composta da 49 puntate, intitolata Jurassic World - Nuove avventure (Jurassic World: Camp Cretaceous), che funge da spin-off/midquel dei film Jurassic World e Jurassic World - Il regno distrutto, prodotta da Netflix[33] e DreamWorks Animation.

Timeline[modifica | modifica wikitesto]

Questa è una timeline degli eventi canonici avvenuti nella saga cinematografica:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio Michael Crichton, Michael Crichton on the Jurassic Park Phenomenon (DVD), Universal, 2001.
  2. ^ a b DVD Production Notes
  3. ^ Leaping Lizards, Entertainment Weekly, 7 dicembre 1990. URL consultato il 17 febbraio 2007.
  4. ^ Jurassic Park - Movie Reviews, Trailers, Pictures - Rotten Tomatoes
  5. ^ Jurassic Park (1993)
  6. ^ The LOST WORLD JURASSIC PARK, su ftvdb.bfi.org.uk, British Film Institute. URL consultato il 7 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2008).
  7. ^ Filmato audio The Making of Jurassic Park III, Universal Pictures, 2005.
  8. ^ The Evolution of Claire (Jurassic World), su PenguinRandomhouse.com. URL consultato il 15 marzo 2019.
  9. ^ John Squires, Check Out Cover and Synopsis for 'Jurassic World' Prequel Novel 'The Evolution of Claire', su Bloody Disgusting, 9 aprile 2018. URL consultato il 15 marzo 2019.
  10. ^ Jurassic park III - Box Office Mojo
  11. ^ Jurassic Park III ∂ Fantascienza.com
  12. ^ https://www.comingsoon.it/cinema/news/jurassic-world-il-dominio-ecco-il-trailer-ufficiale-italiano/n135534/
  13. ^ (EN) All Time Domestic Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 26 marzo 2016.
  14. ^ (EN) All Time Worldwide Box Office Grosses, su Box Office Mojo. URL consultato il 26 marzo 2016.
  15. ^ (EN) Jurassic Park (1993), su Box Office Mojo, Amazon.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  16. ^ (EN) The Lost World: Jurassic Park (1997), su Box Office Mojo, Amazon.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  17. ^ (EN) Jurassic Park III (2001), su Box Office Mojo, Amazon.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  18. ^ (EN) Jurassic World (2015), su Box Office Mojo, Amazon.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  19. ^ (EN) Jurassic Park (1993), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  20. ^ (EN) Jurassic Park, su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  21. ^ a b c d e (EN) CinemaScore, su cinemascore.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  22. ^ (EN) The Lost World - Jurassic Park (1997), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  23. ^ (EN) The Lost World - Jurassic Park, su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  24. ^ (EN) Jurassic Park III (2001), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  25. ^ (EN) Jurassic Park III, su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  26. ^ (EN) Jurassic World (2015), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  27. ^ (EN) Jurassic World, su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  28. ^ Jurassic World: Fallen Kingdom (2018), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 23 febbraio 2022.
  29. ^ Jurassic World: Fallen Kingdom, su Metacritic (CBS). URL consultato il 23 febbraio 2022.
  30. ^ http://m.ign.com/articles/2000/10/06/going-savage
  31. ^ My Top Ten Favorite Dinosaur Films – Part One
  32. ^ Interview with Tim Bradley
  33. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]