Colin Trevorrow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Colin Trevorrow

Colin Trevorrow (Oakland, 13 settembre 1976) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, conosciuto per aver diretto film di grande successo come Safety Not Guaranteed e il colossal Jurassic World.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomato alla Tisch School of the Arts dell'Università di New York nel 1999[1], nel 2002 realizza il suo primo cortometraggio Home Base.

Nel 2012 realizza il suo primo lungometraggio, Safety Not Guaranteed, presentato al Sundance Film Festival 2012 dove riceve il Waldo Salt Screenwriting Award per la sceneggiatura.

Colin Trevorrow è anche regista di Jurassic World, quarto capitolo della saga di Jurassic Park, le cui riprese sono iniziate nell'aprile del 2014 e si sono concluse nell'agosto dello stesso anno, con una data d'uscita fissata per l'11 giugno 2015.

Il 15 agosto 2015, è stato confermato che Trevorrow dirigerà il nono episodio della saga di Guerre stellari, ultimo della cosiddetta trilogia sequel; previsto per il 2019.[2] Il 5 settembre 2017 la Lucasfilm comunica attraverso il sito ufficiale di Star Wars che il regista è stato sollevato dall'incarico.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tisch School Alumn Make Sundance Impression, Variety.
  2. ^ (EN) Ford Rebecca, 'Star Wars: Episode IX' Sets 'Jurassic World' Director Colin Trevorrow to Helm, 15 agosto 2015. URL consultato il 16 agosto 2015.
  3. ^ (EN) A statement regarding star wars episode IX, su starwars.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN272760098 · ISNI (EN0000 0003 8393 2219 · LCCN (ENno2012141118 · GND (DE1049452674