Gérard Lanvin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gérard Raymond Lanvin

Gérard Raymond Lanvin (Boulogne-Billancourt, 21 giugno 1950) è un attore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia benestante, interrompe gli studi a 17 anni contro il parere dei genitori, e apre un negozio di robe americane a Saint-Ouen.[1] Qui fa conoscenza di Martin Lamotte e Coluche, e successivamente si avvicina al teatro, dove incontra gli artisti Henri Guybet, Patrick Dewaere e Miou-Miou, fondatori del Café de la Gare, dove Lanvin è un tuttofare (macchinista, regista e scenografo).

Dopo il 1968, studia recitazione dapprima al Cours Florent e in seguito al Théâtre national populaire, dove però non vi rimane a lungo, preferendo così il teatro d'improvvisazione. Nel 1977, Coluche gli affida un ruolo importante nel film da lui diretto dal titolo Vous n'aurez pas l'Alsace et la Lorraine, che segna il debutto di Lanvin sul grande schermo.

L'attore diviene noto al grande pubblico a partire dagli anni ottanta: nel 1981, per la sua interpretazione nel film Gioco in villa di Pierre Granier-Deferre, riceve il Premio Jean Gabin. La sua definitiva consacrazione avviene con i film L'amico sfigato (1984), Le frères Petard (1986) e Mes meilleurs copains (1988). Altri suoi film di successo sono stati Ci sono dei giorni... e delle lune (1990), La belle histoire (1992) e Le fils préféré - Ospiti pericolosi (1994). In televisione è protagonista della serie poliziesca François Kléber (1995-1996).

Oltre che in film drammatici, Lanvin è stato impiegato anche in commedie, come In fuga col cretino e Febbre da rigore (entrambi del 2002), e in quelli thriller e polizieschi, come Nemico pubblico n. 1 - L'ora della fuga, basato sulla vita del gagngster Jacques Mesrine (2008), Point Blank (2010), e A Gang Story (2011).

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato sposato in prime nozze con Dominque Quilichini, finché questi non intreccia una relazione con il cantautore Renaud, che sposa nel 1980.[2] Dal 1984 è sposato con la cantante Jennifer, da cui ha avuto due figli.

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) N. Clodi, Gérard Lanvin: «Je suis devenu acteur grâce à Coluche», in Ladepeche.fr, 3 febbraio 2013. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  2. ^ (FR) Dominique Quilichini, su gala.fr. URL consultato il 29 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85143388 · ISNI (EN0000 0001 2141 9642 · LCCN (ENno2001076896 · GND (DE14373489X · BNF (FRcb138963363 (data) · NLA (EN42442157