André Dussollier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
André Dussollier

André Dussollier (Annecy, 17 febbraio 1946) è un attore francese.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Cortesi in Melò, Parole, parole, parole..., Tre uomini e una culla, La piccola apocalisse, Vite rubate, Un cuore in inverno, Tanguy, Omicidio in Paradiso, Sta' zitto... non rompere, Due volte lei - Lemming, Due per un delitto, L'esplosivo piano di Bazil, Les impardonnables
  • Michele Kalamera in Una lunga domenica di passioni, Le crime est notre affaire
  • Luigi La Monica in Mica scema la ragazza!, Cuori, La masseria delle allodole
  • Gianni Musy in Non dirlo a nessuno
  • Giorgio Lopez ne I ragazzi del Marais
  • Paolo Lombardi in Vidocq
  • Fabrizio Temperini in L'amico traditore
  • Dario Penne in 36 Quai des Orfèvres, Agents secrets
  • Pietro Biondi ne Il colonnello Chabert
  • Luca Biagini ne Gli amori folli, Il mio migliore incubo!
  • Gil Baroni ne La bella e la bestia
  • Stefano De Sando in Diplomacy - Una notte per salvare Parigi

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: (EN107102357 · LCCN: (ENn86041226 · ISNI: (EN0000 0001 1002 3503 · GND: (DE140398228 · BNF: (FRcb138935436 (data) · NLA: (EN35870055