Claude Pinoteau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Claude Pinoteau al Festival di Cannes 2011

Claude Pinoteau (Boulogne-Billancourt, 25 maggio 1925Neuilly-sur-Seine, 5 ottobre 2012) è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del regista Lucien Pinoteau e fratello del regista Jack Pinoteau, è colui che - con il film Il tempo delle mele (La boum, 1980) - ha lanciato l'attrice Sophie Marceau, da lui diretta anche nel sequel Il tempo delle mele 2 (La boum 2, 1982) e nel film Il tempo delle mele 3 (L'étudiante, 1988).

Tra gli altri film diretti da Pinoteau, L'uomo che non seppe tacere (1973) e Lo schiaffo (1974).[1]

Ha avuto anche un'esperienza da attore, nel film del 1955 Lola Montès.[1]

Il 5 ottobre 2012 morì, all'età di 87 anni. Venne sepolto nel Cimitero di Saint-Vincent a Parigi.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

  • Tempo d'amore (1971)
  • La bicyclette bleue (2000)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN197330 · ISNI (EN0000 0000 3457 8645 · SBN IT\ICCU\TO0V\454810 · LCCN (ENn2004025343 · GND (DE128937718 · BNF (FRcb13898508w (data)