Motta Camastra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Motta Camastra
comune
Motta Camastra – Stemma Motta Camastra – Bandiera
Panorama di Motta Camastra
Panorama di Motta Camastra
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Sicily.svg Sicilia
Provincia Provincia di Messina-Stemma.png Messina
Amministrazione
Sindaco Claudio Bartucciotto (Uniti per il Progresso - Bartucciotto Sindaco) dal 9/6/2013
Territorio
Coordinate 37°54′N 15°10′E / 37.9°N 15.166667°E37.9; 15.166667 (Motta Camastra)Coordinate: 37°54′N 15°10′E / 37.9°N 15.166667°E37.9; 15.166667 (Motta Camastra)
Altitudine 453 m s.l.m.
Superficie 25,31[1] km²
Abitanti 888[2] (30-11-2011)
Densità 35,08 ab./km²
Frazioni Fondaco Motta, San Cataldo
Comuni confinanti Antillo, Castiglione di Sicilia (CT), Francavilla di Sicilia, Graniti
Altre informazioni
Cod. postale 98030
Prefisso 0942
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 083058
Cod. catastale F772
Targa ME
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica zona D, 1 401 GG[3]
Nome abitanti mutticiani (siciliano)
mottesi (italiano)
Patrono san Michele Arcangelo
Giorno festivo 29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Motta Camastra
Motta Camastra
Posizione del comune di Motta Camastra all'interno della città metropolitana di Messina
Posizione del comune di Motta Camastra all'interno della città metropolitana di Messina
Sito istituzionale

Motta Camastra è un comune italiano di 894 abitanti della Città metropolitana di Messina in Sicilia.

Il centro storico conta 647 abitanti, mentre le frazioni contano rispettivamente 200 abitanti Fondaco Motta e circa 44 residenti a San Cataldo.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia del paese è basata essenzialmente sull'agricoltura. Il resto dell'economia è orientata principalmente nel settore primario (allevamento) e, ultimo ma non meno importante, sull'elevato numero di dipendenti pubblici che costituisce la risorsa economica principale del paese. Nel territorio è ubicata una delle principali attrattive turistiche del Sud Italia: le Gole dell'Alcantara. Altro punto di interesse naturalistico è la Grotta dei Cento Cavalli, un'enorme incavatura di origine vulcanica situata nella frazione di San Cataldo.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Francis Ford Coppola, rimase incantato dal paese e lo utilizzò come location per alcune scene de Il padrino.

Feste ed eventi[modifica | modifica wikitesto]

La corsa di San Biagio a Motta Camastra

Ogni anno in ottobre vi si organizza, unica in Sicilia, la "Festa della noce" che attira migliaia di curiosi da tutta la Regione. Un edificio sacro cittadino da visitare è la Chiesa Annunziata, Al suo interno, esiste ben conservato un arco ogivale e un arco cieco a tutto sesto, nonché opere d'arte come la settecentesca tela raffigurante la Madonna del Carmine e le statue lignee rappresentanti San Nicola e S. Antonio Abate. Il 3 febbraio si celebra la festa di San Biagio, molto caratteristica per la parte folkloristica nel pomeriggio e rigorosamente religiosa nella processione serale.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
4 luglio 1988 5 febbraio 1990 Gaetano Romano Democrazia Cristiana Sindaco [5]
5 febbraio 1990 3 giugno 1991 Giovanni Di Bernardo Democrazia Cristiana Sindaco [5]
3 giugno 1991 28 gennaio 1992 Giovanbattista Leone Comm. pref. [5]
28 gennaio 1992 10 febbraio 1994 Gaetano Statella Democrazia Cristiana Sindaco [5]
27 giugno 1994 25 maggio 1998 Gaetano Statella Partito Popolare Italiano Sindaco [5]
25 maggio 1998 27 maggio 2003 Gaetano Statella lista civica Sindaco [5]
27 maggio 2003 17 giugno 2008 Andrea Scarpignato lista civica Sindaco [5]
17 giugno 2008 8 luglio 2013 Andrea Scarpignato lista civica Sindaco [5]
12 giugno 2013 in carica Claudio Bartucciotto Sindaco [5][6]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Motta Camastra fa parte delle seguenti organizzazioni sovracomunali: regione agraria n.10 (Colline litoranee di Taormina)[7]. Fa parte dell'ente Parco Fluviale dell'Alcantara.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Istat 2011, istat.it. URL consultato il 22 maggio 2014.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2011.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c d e f g h i http://amministratori.interno.it/
  6. ^ Il sindaco è Claudio Bartucciotto, eletto il 9 giugno 2013 con 348 voti (72,65 % degli elettori)Eletti sindaci e consiglieri nei comuni di Motta Camastra (Claudio Bartucciotto) e Mojo Alcantara (Antonino Piazza). A Taormina operazioni di spoglio ancora in corso.
  7. ^ GURS Parte I n. 43 del 2008, gurs.regione.sicilia.it. URL consultato il 22 maggio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN249435088 · GND: (DE7600508-2
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia