Condrò

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Condrò
comune
Condrò – Stemma Condrò – Bandiera
Condrò – Veduta
Panorama e Duomo di Condrò
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Messina-Stemma.svg Messina
Amministrazione
SindacoGiuseppe Catanese (lista civica Condrò per tutti) dal 29-4-2019
Territorio
Coordinate38°10′N 15°20′E / 38.166667°N 15.333333°E38.166667; 15.333333 (Condrò)Coordinate: 38°10′N 15°20′E / 38.166667°N 15.333333°E38.166667; 15.333333 (Condrò)
Altitudine58 m s.l.m.
Superficie5,13[1] km²
Abitanti486[2] (30-11-2018)
Densità94,74 ab./km²
Comuni confinantiGualtieri Sicaminò, Pace del Mela, San Pier Niceto
Altre informazioni
Cod. postale98040
Prefisso090
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT083018
Cod. catastaleC956
TargaME
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitanticondronesi
Patronosan Vito martire
Giorno festivo15 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Condrò
Condrò
Condrò – Mappa
Posizione del comune di Condrò all'interno della città metropolitana di Messina
Sito istituzionale

Condrò è un comune italiano di 486 abitanti della città metropolitana di Messina in Sicilia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo storico Tommaso Fazello documenta il centro un miglio distante da Gualtieri Sicaminò, quest'ultima dista sei miglia dal castello di Milazzo, leggermente ad est rispetto alla cittadina di Santa Lucia del Mela.[3]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Chiese[modifica | modifica wikitesto]

Queste sono alcune delle chiese più importanti di Condrò:

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • XV secolo, "Palazzo dei Principi di Resuttano".

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria.
Ruderi di Monastero.
Castello dei Principi di Resuttano.
Cancelleria.

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
4 agosto 1988 24 maggio 1990 Letterio Nastasi Partito Socialista Italiano Sindaco [6]
24 maggio 1990 10 febbraio 1994 Letterio Nastasi Partito Socialista Italiano Sindaco [6]
13 giugno 1994 25 maggio 1998 Rino Giuseppe Scattareggia - Sindaco [6]
25 maggio 1998 27 maggio 2003 Rino Giuseppe Scattareggia lista civica Sindaco [6]
27 maggio 2003 15 maggio 2007 Sebastiano Maiolino lista arcobaleno Sindaco [6]
14 maggio 2007 31 luglio 2008 Giuseppa Garipoli lista civica Sindaco [6]
3 ottobre 2008 8 giugno 2009 Riccardo Visigoti Comm. straordinario [6]
8 giugno 2009 27 maggio 2014 Salvatore Antonio Campagna lista civica Sindaco [6]
26 maggio 2014 28 aprile 2019 Salvatore Antonio Campagna lista civica Sindaco [6]
29 aprile 2019 "in carica" Giuseppe Catanese lista civica Sindaco [6][7]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Condrò fa parte delle seguenti organizzazioni sovracomunali: regione agraria n.9 (Colline litoranee di Milazzo)[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Istat 2011, su istat.it. URL consultato il 22 maggio 2014.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  3. ^ Pagina 565, Capitolo VIII Tommaso Fazello, "Della storia di Sicilia, Deche due del r.p.m. Tommaso Fazello siciliano ...", Volume 6. [1]
  4. ^ a b Pagina 190, Abate Francesco Sacco, "Dizionario geografico del Regno di Sicilia", [2] Archiviato il 12 giugno 2018 in Internet Archive., Volume primo, Palermo, Reale Stamperia, 1800
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ a b c d e f g h i j http://amministratori.interno.it/
  7. ^ 98zero
  8. ^ GURS Parte I n. 43 del 2008, su gurs.regione.sicilia.it. URL consultato il 22 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN150150206 · LCCN (ENn84186742
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia