La De Da

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La De Da
Artista Ringo Starr
Autore/i Richard Starkey, Mark Hudson, Dean Grakal e Steve Dudas
Genere Rock
Pop
Pop rock
Rock and roll
Beat
Pubblicazione
Incisione Vertical Man
Data 1998
Etichetta Mercury Records
Durata 5:51 (album) 4:14 (radio edit)
Vertical Man – tracce
'Precedente
I Was Wakin
Successiva
Without Understanding
La De Da
Artista Ringo Starr
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1998
Album di provenienza Vertical Man
Dischi 1
Tracce 2 o 4
Genere Rock
Pop
Pop rock
Rock and roll
Beat
Etichetta Mercury Records
Produttore Mark Hudson
Registrazione Studio casalingo di Paul McCartney, East Sussex
Formati CD, 45 giri
Singoli di Ringo Starr - cronologia
Singolo precedente
Don't Go Where the Road Don't Go
(1992)
Singolo successivo
(2003)

La De Da è una canzone di Ringo Starr del 1998, da lui scritta assieme a Mark Hudson, Dean Grakal e Steve Dudas[1]. La canzone è stata inclusa anche nell'album Vertical Man dello stesso anno[2].

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Negli USA è stato pubblicato solamente su vinile, con al lato B Everyday, non inclusa su Vertical Man. Il numero di serie del disco era MELP 195[3]. Nel Regno Unito, un primo disco promozionale, contenente solo il radio edit di La De Da, è stato pubblicato con il numero di serie 566 116-2[4]; il disco, con al lato B Love Me Do, è invece stato pubblicato nell'UK e nel resto d'Europa con lo stesso numero di serie del promo[5]. Un disco, pubblicato in tutta Europa con il numero di serie 566 139-2, conteneva il radio edit di La De Da, Love Me Do, Everyday e La De Da[6]. Tutte le pubblicazioni erano ad opera della Mercury Records[3][4][5][6].

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese per il videoclip del brano iniziarono il 5 maggio 1995 a Londra, con le riprese di alcune prove su un tetto. Il 10 dello stesso mese si riprese, a New York, Starr seduto su una banchina, che canta con l'ombrello; numerosi ospiti si sedettero a spezzoni accanto a lui sulla panchina. Molti di essi erano i coristi. Il video venne completato il 6 giugno dello stesso anno[7].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bill Harry, The Ringo Starr Encyclopedia, Virgin Books, pag. 766 - 767 dell'edizione di iTunes
  2. ^ a b (EN) Vertical Man, JPGR. URL consultato il 09 marzo 2014.
  3. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  4. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  5. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  6. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  7. ^ Bill Harry, The Ringo Starr Encyclopedia, Virgin Books, pag. 765 - 766 dell'edizione di iTunes
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica