La De Da

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La De Da
ArtistaRingo Starr
Autore/iRichard Starkey, Mark Hudson, Dean Grakal e Steve Dudas
GenereRock
Pop
Pop rock
Rock and roll
Beat
Pubblicazione
IncisioneVertical Man
Data1998
EtichettaMercury Records
Durata5:51 (album) 4:14 (radio edit)
Vertical Man – tracce
Precedente
I Was Wakin
Successiva
Without Understanding
La De Da
ArtistaRingo Starr
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1998
Album di provenienzaVertical Man
Dischi1
Tracce2 o 4
GenereRock
Pop
Pop rock
Rock and roll
Beat
EtichettaMercury Records
ProduttoreMark Hudson
RegistrazioneStudio casalingo di Paul McCartney, East Sussex
FormatiCD, 45 giri
Singoli di Ringo Starr - cronologia
Singolo precedente
Don't Go Where the Road Don't Go
(1992)
Singolo successivo
(2003)

La De Da è una canzone di Ringo Starr del 1998, da lui scritta assieme a Mark Hudson, Dean Grakal e Steve Dudas[1]. La canzone è stata inclusa anche nell'album Vertical Man dello stesso anno[2].

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Negli USA è stato pubblicato solamente su vinile, con al lato B Everyday, non inclusa su Vertical Man. Il numero di serie del disco era MELP 195[3]. Nel Regno Unito, un primo disco promozionale, contenente solo il radio edit di La De Da, è stato pubblicato con il numero di serie 566 116-2[4]; il disco, con al lato B Love Me Do, è invece stato pubblicato nell'UK e nel resto d'Europa con lo stesso numero di serie del promo[5]. Un disco, pubblicato in tutta Europa con il numero di serie 566 139-2, conteneva il radio edit di La De Da, Love Me Do, Everyday e La De Da[6]. Tutte le pubblicazioni erano ad opera della Mercury Records[3][4][5][6].

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese per il videoclip del brano iniziarono il 5 maggio 1995 a Londra, con le riprese di alcune prove su un tetto. Il 10 dello stesso mese si riprese, a New York, Starr seduto su una banchina, che canta con l'ombrello; numerosi ospiti si sedettero a spezzoni accanto a lui sulla panchina. Molti di essi erano i coristi. Il video venne completato il 6 giugno dello stesso anno[7].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bill Harry, The Ringo Starr Encyclopedia, Virgin Books, pag. 766 - 767 dell'edizione di iTunes
  2. ^ a b (EN) Vertical Man, JPGR. URL consultato il 09 marzo 2014.
  3. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  4. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  5. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  6. ^ a b (EN) Ringo Starr - La De Da, Discogs. URL consultato il 09 marzo 2014.
  7. ^ Bill Harry, The Ringo Starr Encyclopedia, Virgin Books, pag. 765 - 766 dell'edizione di iTunes
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica