Beaucoups of Blues

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beaucoups of Blues

Artista Ringo Starr
Tipo album Studio
Pubblicazione 25 settembre 1970
Durata 33 min : 28 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Country
Pop
Etichetta Apple Records
Produttore Peter Drake
Registrazione 30 giugno 1970 - 1º luglio 1970
Ringo Starr - cronologia
Album precedente
(1970)
Album successivo
(1973)

Beaucoups of Blues è il secondo album solista di Ringo Starr, uscito il 25 settembre 1970 su etichetta Apple Records.

Il secondo album di Ringo prende origine dalle session di All Things Must Pass dell'amico George Harrison. Il chitarrista Peter Drake rimase sorpreso della passione di Ringo per il Country, ascoltando le cassette presenti sulla sua automobile. Gli propose quindi di registrare un album Country. Ringo avrebbe voluto registrarlo a Londra, ma fu poi convinto da Peter Drake che la giusta location sarebbe stata Nashville. Drake riuscì a procurarsi un vasto assortimento di canzoni scritte da numerosi compositori Country and Western, da cui furono scelte le 12 canzoni dell'album.

L'album fu apprezzato dalla critica, ma snobbato dal pubblico, probabilmente per via della delusione del precedente Sentimental Journey. Dall'album fu estratto negli Stati Uniti un singolo, Beaucoups of blues, che raggiunse la 87ª posizione. Sul lato B appariva Coochy coochy, composta dallo stesso Ringo e registrata durante le session per l'album.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Beaucoups of Blues - 2:33
  2. Love Don't Last Long - 2:44
  3. Fastest Growing Heartache in the West - 2:34
  4. Without Her - 2:34
  5. Woman of the Night - 2:21
  6. I'd Be Talking All the Time - 2:10
  7. $15 Draw - 3:28
  8. Wine, Women and Loud Happy Songs - 2:18
  9. I Wouldn't Have You Any Other Way - 2:57
  10. Loser's Lounge - 2:23
  11. Waiting - 2:55
  12. Silent Homecoming - 3:54

Ristampa su CD[modifica | modifica sorgente]

L'album è stato ristampato su CD nel 1995. La ristampa presenta un bel libretto di 12 pagine e 2 tracce bonus:

  • Coochy coochy (Lato B del singolo americano Beaucoups of blues) - 4:44
  • Nashville jam (Jam inedita) - 6:38
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock