You Know It Makes Sense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
You Know It Makes Sense
ArtistaRingo Starr
Autore/iCharles Foskett
Raymond Lamb
GenerePop barocco
Pubblicazione
IncisioneThe Live-In World Anti-Heroin Album
Datanovembre 1986
EtichettaPhoenix House
Durata1:58
Notebrano parlato
The Live-In World Anti-Heroin Album – tracce
Precedente
Something Better[1]
Successiva
Waiting in the Dark[2]

You Know It Makes Sense è un brano di Ringo Starr, pubblicato sull'album doppio The Live-In World Anti-Heroin Album[3], pubblicato il 24 novembre 1986[4]. Composta e prodotta da Charles Foskett e da Raymond Lamb, è la prima canzone prodotta dal batterista da tre anni, assieme ad un altro pezzo dello stesso album, Naughty Atom Bomb. Il testo della canzone è contro l'eroina, ed accenna ai Blue Meanies del film Yellow Submarine, così come anche alla title track di quest'ultimo[3]. Inoltre, la traccia era già stata pubblicata il 27 ottobre dello stesso anno su un singolo a 12"[5]. Il pezzo è stato incluso, come brano conclusivo, nel bootleg canadese Rizz Off![4]. Ringo Starr era stato dipendente delle droghe e dell'alcol nella seconda metà degli anni settanta, specie dopo il divorzio dalla prima moglie, Maureen Cox[6], e lo era ancora del secondo, ma, nel 1988, si curò, assieme alla seconda moglie, Barbara Bach, in una clinica di Tucson[7].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Di Precious Wilson, Kim Wilde, Darryl Pandy e Bobby Whitlock
  2. ^ Di Precious Wilson
  3. ^ a b c Bill Harry, The Ringo Starr Encyclopedia, Virgin Books, 2004., pag. 778 - 779
  4. ^ a b (EN) Graham Calkin, Rizz Off!, JPGR. URL consultato il 3 giugno 2014.
  5. ^ Bill Harry, pag. 458
  6. ^ Bill Harry, pag. 354
  7. ^ Hervé Bourhis, Il Piccolo Libro dei Beatles, Blackvelvet, 2012., pag. 143
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica