Wings Greatest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wings Greatest
ArtistaPaul McCartney, Wings
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione16 dicembre 1978
Durata54:30
Dischi1
Tracce11
GenerePop
Rock
EtichettaParlophone
ProduttorePaul McCartney
Noteristampato su CD nel 1993
Paul McCartney - cronologia
Album precedente
(1978)
Album successivo
(1979)

Wings Greatest è il dodicesimo album solista di Paul McCartney e l'ottavo dei Wings, pubblicato per la Parlophone in Inghilterra il 16 dicembre 1978. Si tratta della prima raccolta solista di Paul McCartney, ma è ufficialmente attribuita ai Wings.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Paul McCartney decise di pubblicare una raccolta di brani per il mercato natalizio così da avere il tempo di provare la nuova formazione dei Wings dopo l'abbandono di Jimmy McCulloch e Joe English. McCartney creò una scaletta di brani, includendo anche pezzi dal suo secondo lavoro solista Ram. Composta una scaletta di circa 20 brani, solo poco più della metà venne inserita nella raccolta.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato anche da una campagna pubblicitaria televisiva poche settimane prima di Natale, l'album rimase in classifica per 32 settimane raggiungendo la posizione numero 5[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani composti da Paul McCartney

  1. Another Day (singolo del 1971) - 3:39
  2. Silly Love Songs (da Wings at the Speed of Sound, 1976) - 5:51
  3. Live And Let Die (singolo del 1973, tema dell'omonimo film di James Bond) - 3:09
  4. Junior's Farm (singolo americano del 1974) - 4:18
  5. With A Little Luck (da London Town, 1978) - 5:42
  6. Band On The Run (da Band on the Run, 1973) - 5:08
  7. Uncle Albert/Admiral halsey (da Ram, 1971) - 4:38
  8. Hi Hi Hi (singolo censurato del 1972) - 3:05
  9. Let 'Em In (da Wings at the Speed of Sound, 1976) - 5:07
  10. My Love (da Red Rose Speedway, 1973) - 4:05
  11. Jet (da Band on the Run, 1973) - 4:04
  12. Mull of Kintyre (singolo del 1977) - 4:40

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La singolare copertina dell'album è rappresentata dalla statua di una donna avvolta in un mantello in un paesaggio invernale. Realizzata da Paul e Linda con il contributo di Aubrey Powell e George Hardie del famoso studio di design Hipgnosis, la statua, visibile anche nel poster interno, fu inviata sulle Alpi Svizzere il 14 ottobre 1978 dove venne approntato il paesaggio circostante. Il retro di copertina era costituito da una fotografia delle Alpi scattata da un elicottero con le miniature dei singoli e degli album da cui erano estratti disposti in ordine cronologico. Al centro appare una foto della formazione dei Wings in quel momento, ossia Paul McCartney, Linda McCartney e Denny Laine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] Dettagli e posizione in classifica di Wings Greatest

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock