Off the Ground (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Off the Ground
Artista Paul McCartney
Autore/i Paul McCartney
Genere Pop
Pop rock
Pubblicazione
Incisione Off the Ground
Data 2 febbraio 1993Stati Uniti
Data seconda pubblicazione 9 febbraio 1993Regno Unito
Etichetta EMI/Parlophone
Durata 3:38
Off the Ground – tracce
Precedente
-
Successiva
Looking For Changes
Off the Ground
Artista Paul McCartney
Tipo album Singolo
Pubblicazione 19 aprile 1973
Durata 8:17 (edizione standard)
3:38 (remix radiofonico)
Album di provenienza Off the Ground
Dischi 1
Tracce 1 (promo)
2 (edizione standard)
Genere Pop
Etichetta EMI/Parlophone
Produttore Paul McCartney & Julian Mendelsohn(versione dell'album e singolo standard)
Paul McCartney, Julian Mendelsohn & Keith Cohen (remix radiofonico)
Singoli di Paul McCartney - cronologia
Singolo precedente
C'Mon People/I Can't Imagine
(1993)
Singoli di Paul McCartney negli USA - cronologia
Singolo precedente
Hope of Deliverance/Long Leather Coat
(1992)

Off the Ground è una canzone di Paul McCartney dell'omonimo album del 1993[1], pubblicato anche come singolo (b-side: Cosmically Conscious) negli USA[2].

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Off the Ground, registrata tra il dicembre 1991 ed il luglio 1992 come buona parte delle tracce dell'album e non solo, apre l'LP Off the Ground, a cui dà il nome; il disco venne pubblicato ad inizio febbraio 1993 dalla Parlophone. In un cortometraggio promozionale del 33 giri appare il videoclip di questo brano, assieme a quello di C'Mon People[1]. Il critico musicale Stephen Thomas Erlewine di AllMusic ha annoverato il pezzo tra i migliori di Off the Ground, assieme a Mistress and Maid e The Lovers That Never Were[3], mentre Ultimate Classic Rock lo ha definito scadente e banale[4].

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo Off the Ground venne pubblicato nei soli Stati Uniti su vinile bianco, o, più raramente nero. Ambedue le facciate del 45 giri sono tratte dall'album, ma il lato B, Cosmically Conscious, appare in un remix che modifica la sua durata originaria di 1:44 fino a quella di 4:39, ma è semplicemente una ripetizione della versione di Off the Ground[2]. Contemporaneamente, si diffuse un singolo promozionale, contenente unicamente il mixaggio per le radio della canzone Off the Ground realizzato da Keith Cohen con l'assistenza di Tom Daugherty e di Ulrich Wild ai Larrabee West Sound Studios. Questo remix non altera la durata del pezzo, che rimane di 3:38, ma viene tolto molto riverbero dalla voce di Paul McCartney, vi è uno spostamento di quattro battute di canzone e se ne tolgono altre sette[5]. Il singolo non entrò nelle classifiche di Billboard, ma giunse alla ventisettesima posizione dell'Adult contemporary[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Graham Calkin, Off the Ground, JPGR. URL consultato il 21 agosto 2014.
  2. ^ a b (EN) Graham Calkin, Paul McCartney - Off the Ground - Import Single, JPGR. URL consultato il 2014.
  3. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Off the Ground - Paul McCartney, AllMusic. URL consultato il 21 agosto 2014.
  4. ^ (EN) Sterling Whitaker, 20 Years Ago - Paul McCartney releases "Off the Ground", Ultimate Classic Rock. URL consultato il 21 agosto 2014.
  5. ^ (EN) Graham Calkin, Paul McCartney - Off the Ground - Import Promo Single, JPGR. URL consultato il 21 agosto 2014.
  6. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Paul McCartney - Awards, AllMusic. URL consultato il 21 agosto 2014.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock