The Lady Is a Tramp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Lady Is a Tramp (La signora è una vagabonda) è un brano musicale facente parte del musical del 1937 Babes in Arms di Rodgers and Hart, nel quale veniva interpretato dall'ex attrice bambina Mitzi Green. La canzone prende in giro l'alta società di New York e la sua rigida etichetta (Il primo verso del testo da questo punto di vista è molto significativo: «I get too hungry for dinner at eight», in italiano «Sono troppo affamata per cenare alle otto»). Il brano è diventato uno standard pop-jazz

Fra le prime registrazione del brano nel 1937 si possono citare quelle di Tommy Dorsey and His Orchestra arrangiamento Edythe Wright, Midge Williams and Her Jazz Jesters, Sophie Tucker e Bernie Cummins per l'etichetta discografica Vocalion.

Lena Horne registrò il brano con l'orchestra della Metro Goldwyn Mayer il 30 marzo 1948 e la sua performance fu utilizzata nel film Parole e musica, una biografia romanzata di Rodgers ed Hart.

The Lady Is a Tramp fu registrato anche da Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald negli anni cinquanta e da Shirley Bassey nei sessanta, diventando in entrambi i casi una delle loro interpretazioni più celebri.

Anche Sammy Davis, Jr. fece entrare il brano nel suo repertorio da eseguire dal vivo. Interpretazioni meno convenzionali del brano includono quelle di Alice Cooper, Yes, Tokyo Jihen e They Might Be Giants.

Le Supremes di Diana Ross incisero il brano sul loro album tributo a Rodgers and Hart intitolato Diana Ross & The Supremes Sing Rodgers & Hart. Il gruppo ne registrò anche una versione dal vivo, eseguita presso il prestigioso night club Copacabana di New York nel 1967.

Diana Ross, nella sua carriera solista, grazie alla sua bella voce adatta a qualsiasi tipo di musica, ha inserito, nella scaletta dei suoi tour mondiali, dal 1973 al 1978, delle bellissime versioni di questa canzone.

Madonna ed Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers interpretarono il brano dal vivo in occasione del millesimo episodio del The Arsenio Hall Show.

Lily Allen e Jools Holland e la sua Rhythm and Blues Orchestra hanno interpretato una versione del brano durante l'annuale special di capodanno del Jools Hollands Hootenanny.

Kerry Ellis ha interpretato il brano durante l' Henley festival il 10 luglio 2009, in seguito trasmesso da BBC Radio 2 il 28 agosto 2009.

Durante la serie televisiva Glee, il brano è stato interpretato da due dei protagonisti della serie, Noah Puckerman e Mercedes Jones, nel corso dell'episodio Senza voce.

Anche durante la serie televisiva The Playboy Club il brano è stato cantato dal personaggio interpretato da Laura Benanti.

Versione di Frank Sinatra[modifica | modifica sorgente]

The Lady Is a Tramp
Artista Frank Sinatra
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1958
Durata 3:13
Album di provenienza Pal Joey Original Soundtrack
Genere Pop
Jazz
Etichetta Capitol Records
Produttore Cheryl Pawelski, Frank Collura, George Sidney
Formati Vinile

Frank Sinatra interpretò per la prima volta The Lady Is a Tramp nel film Pal Joey nel 1958 ed il brano entrò subito a far parte del suo repertorio. Il brano fu registrato per la prima volta come singolo discografico per la Capitol Records e successivamente inserito in numerose raccolte ed album del cantante, a partire dalla colonna sonora del film Pal Joey. Una versione particolarmente celebre del brano però fu quella che Sinatra cantò in duetto con Ella Fitzgerald.

Negli anni successivi, a partire dal primo album Duets, Sinatra modificò spesso la frase che dà il titolo al brano in «That's why this chick is a champ.». Fitzgerald a sua volta modificò la parte di testo in cui elogiava Sinatra «...and for Frank Sinatra I whistle and stamp!». Lei e Frank Sinatra cantarono il brano in duetto durante lo special televisivo del 1967 A Man and His Music + Ella + Jobim.

Frank Sinatra nel 1968 ne registrò una versione particolare come favore ai Beatles. Sammy Cahn infatti ne scrisse un nuovo testo come regalo di compleanno per la moglie di Ringo Starr, Maureen. Della registrazione di Sinatra fu stampata una sola copia, mentre il nastro ed il master furono distrutti. Considerando quindi che ne esiste una sola copia e che Sinatra ed i Beatles erano entrambi coinvolti nel progetto, questa versione di The Lady Is a Tramp potrebbe essere una delle registrazioni più preziose del mondo.[1] Della registrazione non esiste neppure un bootleg.[2]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

7" EP Capitol EAP 1-1013[3]
  1. The Lady Is A Tramp
  2. Witchcraft
  3. Come Fly With Me
  4. Tell Her You Love Her

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica(1958) Posizione
più alta
UK Singles Chart[4] 12
Billboard Hot 100[5] 6

Versione di Tony Bennett e Lady Gaga[modifica | modifica sorgente]

The Lady Is a Tramp
Tony Bennett e Lady Gaga.jpg

Artista Tony Bennett, Lady Gaga
Tipo album Singolo
Pubblicazione 20 settembre 2011[6]
Durata 3:18
Album di provenienza Duets II
Genere Pop
Jazz
Etichetta Columbia Records
Produttore Phil Ramone, Dae Bennett
Formati Download digitale
Tony Bennett - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
Lady Gaga - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2011)

Tony Bennett e Lady Gaga hanno registrato una versione del brano per l'album Duets II del 2011. Bennett ha lodato la performance di Gaga, definendola una vera "signora del jazz".[senza fonte] Il brano è stato interpretato dal vivo durante lo speciale televisivo di Lady Gaga per la Festa del ringraziamento organizzata dall'ABC intitolato A Very Gaga Thanksgiving.[9][10]

Per il brano è stato registrato anche un video musicale[11][12][13][14][15], in cui Bennett e Gaga vengono mostrati in uno studio di incisione, mentre registrano il brano giocosamente. Il video ha ricevuto una buona accoglienza, soprattutto in considerazione della sua semplicità rispetto agli standard di Lady Gaga. Gina Serpe di E! ha commentato che "l'unica cosa che Lady [Gaga] mette in mostra in questo video è il suo talento"[16]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Promo - Digital Columbia - (Sony)[17]
  1. The Lady Is A Tramp - 3:18

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica Posizione
massima
Belgio (Vallonia)[18] 65
Giappone[19] 32
Regno Unito[20] 187

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Daniel Finkelstein, Is this the rarest record ever made? in Comment Central, Times Online, 28 aprile 2009. URL consultato il 28 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 2009-05-01).
  2. ^ MisterKite, The Beatles - Unbootlegged 25, Bootleg Zone, 16 novembre 2008. URL consultato il 28 aprile 2009.
  3. ^ Italiancharts
  4. ^ ChartArchive - Frank Sinatra - Witchcraft
  5. ^ Frank Sinatra | AllMusic
  6. ^ Amazon.com: The Lady Is A Tramp: Tony Bennett & Lady Gaga: MP3 Downloads
  7. ^ Tobias Zywietz, Chart Belgio – accesso=27 marzo 2013.
  8. ^ Tobias Zywietz, Chart Bubbling Hot 100 – accesso=27 marzo 2013.
  9. ^ 'A Very Gaga Thanksgiving': 5 Things We Want to See, Aoltv.com. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  10. ^ Gil Kaufman, Lady Gaga To Host Thanksgiving Special in MTV News, MTV Networks, 4 novembre 2011. URL consultato il 22 novembre 2011.
  11. ^ Lady GaGa, Tony Bennett 'Tramp' It Up In New Video - Music, Celebrity, Artist News, MTV, 3 ottobre 2011. URL consultato il 15 ottobre 2011.
  12. ^ Lady GaGa, Tony Bennett Get Giddy in 'Tramp' Video - Viral Videos, Billboard.com. URL consultato il 15 ottobre 2011.
  13. ^ Darren Franich, Tony Bennett and Lady GaGa duet, dance in 'The Lady Is a Tramp' video: Watch it here | The Music Mix | EW.com, Music-mix.ew.com. URL consultato il 15 ottobre 2011.
  14. ^ Lady Gaga gets trampy for duet - Entertainment - NZ Herald News, Nzherald.co.nz. URL consultato il 15 ottobre 2011.
  15. ^ Lady GaGa, Tony Bennett unveil 'The Lady Is a Tramp' video - Music News, Digital Spy, 3 ottobre 2011. URL consultato il 15 ottobre 2011.
  16. ^ Lady Gaga "Tramps" It Up With Tony Bennett in New Music Video, E! Online, 3 ottobre 2011. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  17. ^ Italiancharts
  18. ^ (FR) TONY BENNETT & LADY GAGA - THE LADY IS A TRAMP. URL consultato il 20 novembre 2012.
  19. ^ http://www.billboard.com/#/artist/tony-bennett-duet-with-lady-gaga/6235
  20. ^ Tobias Zywietz, Chart Log UK – Update 15.10.2011, Zobbel. URL consultato il 12 novembre 2011.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica