Ring-a-ding-ding!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ring-a-ding-ding!
Artista Frank Sinatra
Tipo album Studio
Pubblicazione marzo 1961
Durata 39 min : 15 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Swing
Jazz
Etichetta Reprise Records
Registrazione dicembre 1960
Note Nell'edizione CD furono aggiunte 3 tracce addizionali
Frank Sinatra - cronologia
Album successivo
(1961)

Ring-a-ding-ding! è un album del crooner statunitense Frank Sinatra, pubblicato nel 1961 dalla Reprise Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Ring-A-Ding-Ding è il primo album di Sinatra rilasciato sotto l'etichetta che aveva creato, la Reprise. Fin dall'introduzione del primo pezzo, infatti, c'è un'esuberanza e un divertimento che sembrano essere una dichiarazione di felicità e indipendenza.

Per il resto il disco non presenta grandi innovazioni: le canzoni sono dei grandi compositori degli anni trenta e quaranta: due di Cole Porter, tre di Irving Berlin, una di George Gershwin, una di Jerome Kern, una di Harold Arlen, una di Schwartz e Dietz. Solo The Coffee Song, When I Take My Sugar to Tea e il pezzo eponimo sono canzoni contemporanee.

L'album arrivò al 4º posto della Billboard 200 e rimase in classifica per 35 settimane, anche se la Capitol Records dopo tre mesi rilasciò un album simile, Come Swing with Me.

Le tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ring-A-Ding-Ding - 2:44 - (Cahn, Van Heusen)
  2. Let's Fall in Love - 2:11 - (Koehler, Arlen)
  3. Be Careful, It's My Heart - 2:04 - (Berlin)
  4. A Foggy Day - 2:17 - (Gershwin, Gershwin)
  5. A Fine Romance - 2:11 - (Fields, Kern)
  6. In the Still of the Night - 3:25 - (Porter)

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Coffee Song - 2:51 - (Hilliard, Miles)
  2. When I Take My Sugar to Tea - 2:05 - (Kahal, Fain, Norman)
  3. Let's Face the Music and Dance - 2:58 - (Berlin)
  4. You'd Be So Easy to Love - 2:24 - (Porter)
  5. You and the Night and the Music - 2:36 - (Schwartz, Dietz)
  6. I've Got My Love to Keep Me Warm - 2:52 - (Berlin)

Tracce aggiunte successivamente[modifica | modifica wikitesto]

  1. Zing! Went the Strings of My Heart - 2:48 - (Hanley)
  2. The Last Dance - 2:46 - (Cahn, Van Heusen)
  3. The Second Time Around - 3:03 - (Cahn, Van Heusen)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz