Sinatra-Basie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinatra-Basie
Artista Frank Sinatra
Featuring Count Basie
Tipo album Studio
Pubblicazione gennaio 1963
Durata 33 min : 05 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Swing
Jazz
Etichetta Reprise Records
Registrazione ottobre 1962
Frank Sinatra - cronologia
Album successivo
(1963)

Sinatra-Basie è un album del crooner statunitense Frank Sinatra, pubblicato nel 1963 dalla Reprise Records e realizzato assieme a Count Basie e alla sua orchestra.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Sinatra e Basie si trovarono insieme il 2 e il 3 ottobre 1962 e registrarono le dieci tracce di questo album, caratterizzato principalmente da riff memorabili e esplosioni d'orchestra. Per la prima volta in un album di Sinatra si sente un elemento di puro jazz: l'assolo di sassofono tenore in I'm Gonna Sit Right Down (And Write Myself a Letter).

My Kind of Girl è l'unico pezzo "moderno" del disco, mentre gli altri sono, come di consuetudine, standard. La canzone che traina il disco è senza dubbio la celeberrima (Love Is) The Tender Trap.

Le tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Pennies from Heaven - 3:29 - (Burke, Johnston)
  2. Please Be Kind - 2:43 - (Cahn, Chaplin)
  3. (Love Is) The Tender Trap - 2:37 - (Cahn, Van Heusen)
  4. Looking at the World Through Rose Colored Glasses - 2:32 - (Steiger, Malie)
  5. My Kind of Girl - 4:37 - (Bricusse)
  6. I Only Have Eyes for You - 3:31 - (Warren, Dubin)
  7. Nice Work If You Can Get It - 2:37 - (Gershwin, Gershwin)
  8. Learnin' the Blues - 4:25 - (Silvers)
  9. I'm Gonna Sit Right Down (And Write Myself a Letter) - 2:36 - (Ahlert, Young)
  10. I Won't Dance - 4:07 - (Hammerstein, Fields, Harbach, Kern, McHugh)

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz